Akerusia danza è tra i protagonisti della Rassegna Oltre la linea 2021

 
 
 
Oltre la linea, la rassegna dedicata alla danza contemporanea, quest’anno si ripropone in una versione estiva. Attraverso l’espressione corporea e il dialogo tra differenti realtà culturali, Oltre la linea intende superare le modalità consuete di rappresentazione della creazione artistica., Per questo ogni spettacolo è il risultato di un confronto fra diverse compagnie. Tra queste, , compagnia e centro di danza per la formazione professionale, è presente con due diverse proposte: Funamboli e In_Canto. Gli spettacoli saranno proposti in differenti luoghi della Campania, in un calendario di eventi che si svilupperà fino al 29 luglio.
 
Funamboli è una performance della durata di 20 minuti. Nasce da una residenza coreografica nel 2020, finalizzata alla realizzazione della coreografia, poi interrotta a causa della pandemia. Camminare sul filo, richiama per sua natura la ricerca dell’equilibrio in senso fisico. Questo era stato lo spunto da cui è partita la ricerca di Elena D’Aguanno. «Quando tutto è ritornato all’immobilità, l’idea del funambulo si è interiorizzata – spiega la coreografa Elena D’Aguanno – l’equilibrio si è spostato sul piano dell’emotività. Ho pensato a un danzatore che potesse incarnare la figura del funambolo: Fabrizio ». Con lui in scena c’è Massimo Finelli, attore e drammaturgo. La performance, in quest’ultima versione e il risultato di una magica interazione di menti creative. «Ero appena uscito dal secondo lockdown quando Elena mi propose di interpretare Funamboli – racconta Fabrizio Varriale – e non avevo idea di cosa avrei portato di me in questo lavoro. Mi disse che avremmo lavorato sul testo Trattato di funambolismo di Petit, e che sarei stato in scena con un attore. Andare, ma anche ritornare sul filo, in disequilibrio, era per me la metafora di quello che stavo vivendo. Ritrovare il contatto con la creazione, la scrittura corporea, la danza, è bello, imprevedibile e significativo».
 
In_Canto, suoni e suggestioni dal Sud è uno spettacolo di Akerusia e ‘A luna & ‘o sole, della durata di circa 35 minuti (in versione ridotta). È il racconto di momenti della storia di una terra segnata dai cambiamenti che trasformarono il nostro Sud, raccontati con lo stile Rondinella&Cincotti e descritti dalle linee coreografiche di Akerusia Danza. Dai suoni di una terra incontaminata comincia un al femminile nella “terra Madre”: dal brigantaggio, con un ricordo delle donne meridionali dell’Ottocento – le “Drude” – combattenti pronte a tutto, all’alluvione migratoria verso l’America del Sud, dove il tango canta e balla la nostalgia della propria terra e il carnevale riaccende nei cuori echi della Piedigrotta. Francesca Rondinella, con la sua presenza scenica carica di intensità, intreccia la parola al canto sui testi di Micere Mugo, Viviani, Camilleri, Ortese, Alfio Antico, Erri De Luca, Gioconda Belli, Pino Daniele, Homero Manzi, Eugenio Bennato. Le danzatrici Sabrina D’Aguanno e Sonia Di Gennaro daranno corpo e movimento incarnando nella danza le atmosfere evocate, su musiche arrangiate da Giosi Cincotti, arricchite da sue composizioni originali.
 
La programmazione si inserisce nel progetto esteso La Campania è Teatro, Danza e Musica, promosso da ARTEC/Sistema MED in collaborazione con  Società Campana e Fondazione Campania dei Festival. La rassegna gode del sostegno della , del Comune di Napoli e del MIC.
 
Funamboli/high wire walks
 
Ideazione artistica e coordinamento coreografico: Elena D’Aguanno
Vocal performance e drammaturgia: Massimo Finelli
Interprete e scrittura corporea Fabrizio Varriale
Light designer: Ciro Di Matteo
Elaborazione del progetto: Paola Rivazio
 
 
In_canto: suoni e suggestioni dal Sud
 
Voce narrante e cantante: Francesca Rondinella
Piano, fisarmonica e arrangiamenti: Giosi Cincotti                 
Danzatrici: Sabrina D’Aguanno | Sonia Di Gennaro    
Coordinamento coreografico: Elena D’Aguanno
Light designer: Ciro Di Matteo

 
Prossimi eventi di Akerusia in calendario
 
18 luglio, ore 21
Teatro dei Barbuti di Salerno
In_Canto
 
 
23 luglio, ore 21
Anfiteatro di Pietrarsa-Portici (NA)
In_Canto

 
24 luglio, ore 20,30           
Anfiteatro di Pietrarsa-Portici (NA)
Funamboli
 
26 luglio, ore 21
Maschio Angioino, Napoli
Funamboli

 
27 luglio, ore 21
Teatro dei Piccoli – Mostra d’Oltremare di Napoli
In_Canto
 

28 luglio, ore 21
Teatro dei Piccoli- Mostra d’Oltremare di Napoli
In_Canto
 

29 luglio, ore 21
Teatro dei Piccoli – Mostra d’Oltremare di Napoli
Funamboli

Costo del biglietto
: 10 euro

Info, contatti e prenotazioni
: Rosario Liguoro – itinerarte@tin.it – cell. 366 8711689
No tags for this post.

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4979