Mercoledì 9 marzo alle ore 20,30 nuovo appuntamento della XXII edizione dei CONCERTI DI PRIMAVERA organizzati dalla Chiesa Evangelica Luterana di Napoli presieduta da Riccardo BachrachPer questioni legate alle norme anti Covid, quest’anno i concerti si svolgeranno nella più capiente Chiesa Anglicana di via San Pasquale anziché nell’abituale sede di via Carlo Poerio.

 

Protagonista della seconda serata del programma 2022 sarà il pianista salernitano Angelo Villari, musicista noto e molto amato dal pubblico della rassegna che lo ha visto esibirsi in altre edizioni. In programma musiche di Baldassarre Galluppi (Sonata in do maggiore, T.27),  di Ottorino Respighi (Sei pezzi per pianoforte), Claude Debussy (Preludi, dal Primo Libro), Ludwig van Beethoven (Sonata in Do minore n. 32, op. 111).

L’ingresso a tutti i concerti, come sempre, è gratuito Per accedere alla Chiesa Anglicana di via San Pasquale è obbligatorio il green pass rafforzato e la mascherina FFP2.

 

Chi è Angelo Villari

inizia lo studio del pianoforte e del violino all’età di 13 anni. Nel 2012 conclude gli studi in pianoforte, violino e composizione al Conservatorio di Musica ‘’G. Martucci’’ di Salerno, dopodiché si trasferisce a Vienna dove prosegue gli studi pianistici. Durante la sua formazione ha avuto modo di perfezionarsi in varie università nel mondo quali la Music and Art University of the City of Vienna e la Music and Dramatic Arts University Mozarteum di Salisburgo in Austria, alla Hochschule für Musik Detmold in Germania e alla Toho Gakuen School of Music di Tokyo in Giappone, oltre che in accademie di alto perfezionamento quali l’Accademia Chigiana di Siena, l’Europäische Akademie für Musik und Darstellende Kunst Palazzo Ricci e la Talent Music Master Courses di Brescia. Tra i maestri che lo hanno accompagnato durante la sua formazione vi sono i pianisti: Aldo Ciccolini, Paul Badura-Skoda, Andrea Bonatta, Mamiko Suda, Doris Adam, Luca Monti, Johannes Kropfitsch, Manuel Lange e Jacob Leuschner. La sua attività artistica lo ha portato ad esibirsi da solista e in formazione da camera in Austria, Germania, Francia, Giappone, Ungheria e Italia. Nel 2014 esordisce al Musikverein di Vienna ospite della Gesellschaft der Musikfreunde nel Concerto – Masterclass sulle sonate di Beethoven tenuto dal pianista Till Fellner. Tra i concorsi in cui è stato premiato vi sono: Concorso Pianistico Internazionale Roma 2009, Concorso Pianistico Internazionale “Città di Caraglio” 2014, 4° Internationalen Béla Bartók Klavierwettbewerb -Wien 2015, XVI. Wiener Pianisten – Wettbewerb 2017, 18° Internationaler Musikwettbewerb OSAKA 2018. Nel 2021 è stato ospite al Wagner Festspiel di Bayreuth, essendo vincitore della borsa di studio Richard-Wagner-Verband. Altre borse di studio, gli sono state attribuite dalla fondazione Carl Bechstein e dal DAAD, Deutscher Akademischer Austauschdienst. Attualmente approfondisce lo studio del Repertorio Liederistico e gli studi pedagogici presso la Hochschule für Musik di Detmold, in Germania, presso cui ha un contratto di insegnamento

 

Per ulteriori informazioni www.celna.it

L’ingresso a tutti i concerti è gratuito

Per accedere alla Chiesa Anglicana di via San Pasquale è obbligatorio il green pass rafforzato e la mascherina FFP2.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights