1 Luglio 2022

Il capogruppo regionale: «Richiesta dell’Asl ancora non esaudita, bisogna far presto»

«È necessario individuare senza ulteriori indugi una struttura comunale per ospitare un nuovo hub per la vaccinazione della popolazione, a Gragnano, così come richiesto dall’Asl Na3 Sud». Lo ha dichiarato Annarita Patriarca, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. «Vaccinare i cittadini contro il Covid rappresenta l’esigenza prioritaria, in un momento di estrema come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia – ha continuato l’esponente del partito di Silvio Berlusconi -. L’Azienda sanitaria locale ha chiesto all’ comunale una struttura provvisoria per la somministrazione dell’antidoto, considerato che il centro allestito presso l’ospedale di Gragnano non basta da solo ad assicurare il servizio per l’elevato numero dei soggetti da immunizzare contro il virus. A tutt’oggi, però, non è stato ancora individuato uno spazio comunale da mettere a disposizione».

“Tra i complessi su cui potrebbe ricadere la scelta c’è, ad esempio, la tendostruttura del Pallone Geodetico, che al momento non mi risulta essere utilizzata».

«Invitiamo, quindi, il sindaco di Gragnano ad attivarsi per individuare un’area comunale da fornire all’Asl, e a riflettere sul fatto che in questo particolare frangente, tutte le eventuali esigenze da addurre come motivo ostativo all’accoglimento della richiesta, vanno ritenute secondarie rispetto all’interesse prioritario della vaccinazione», ha concluso Annarita Patriarca.

Print Friendly, PDF & Email