“Siamo vicini ai condomini e ai commercianti del Vomero, i quali a causa del malgoverno della città sono costretti a vivere con ansia e difficoltà, non sentendosi sicuri nelle abitazioni e nelle proprie attività commerciali con il timore di sprofondare é a dir poco vergognoso”. Lo affermano in una nota il dirigente nazionale e coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Marco Nonno, il vice Luigi Rispoli e il consigliere comunale di Napoli Giorgio Longobardi che hanno aggiunto”. “Siamo costretti a segnalare ancora una volta – sostengono – che nessun intervento strutturale e risolutivo è stato messo in atto dall’amministrazione comunale che unitamente all’azienda A.b.c. sembrano non essere in grado di gestire l’emergenza idrogeologica, non solo del quartiere del Vomero ma dell’intero territorio cittadino. Chiediamo di predisporre immediati meccanismi di sostegno economico per i residenti e ristori economici per le attività commerciali. Inoltre il coordinamento cittadino attiverà uno sportello di assistenza legale gratuita qualora venissero accertate responsabilità e omissioni dell’amministrazione comunale e dell’A.b.c. per tutelare condomini e cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights