Lunedì 31 ottobre, alle ore 21, al Teatro Rostocco di Acerra per la rassegna di cinema Tam Tam Digifest si festeggia Halloween con il film “Auguri per la tua morte” di Christopher B. Landon.

Dopo essersi ubriacata ad un party, Theresa “Tree” Gelbman si risveglia nella stanza del suo compagno di college, Carter Davis, nel giorno del suo compleanno; rifiuta una telefonata da parte del padre e ignora Carter, tornando nella sua stanza. Quella stessa notte, mentre cammina per arrivare a un party, viene uccisa in un tunnel da qualcuno che indossa una maschera inquietante simile a un viso di un neonato (mascotte del suo college). Invece di morire, Tree si risveglia nella stanza di Carter e ripete tutti gli avvenimenti del giorno precedente, dunque decide di cambiare percorso e riesce ad arrivare al party, tuttavia lì viene inseguita e uccisa dall’assassino. Si risveglia per la terza volta nella camera di Carter e realizza di stare vivendo un anello temporale: comincia ad usare tutte le precauzioni possibili, ma inutilmente.

Tam Tam Digifest

Il tema di questa edizione del Tam Tam Digifest è VIAGGI TEMPORALI – le fabbriche dei nuovi futuri organizzata, oltre che al Teatro Rostocco, al Coffee Brecht di Napoli, Teatro Civico 14 di Caserto e al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno.

Il tema del “viaggio nel tempo” è uno dei grandi classici del cinema che emerge in continuazione come un fiume carsico in ogni genere di produzione, dai grandi blockbuster hollywoodiani come “Ritorno al futuro” a “Terminator”, da “X Men” a “Star Trek” fino al recentissimo “Edge of Tomorrow” che declina in un wargame infinito il loop temporale de “Ricomincio da capo”, altro classico spesso citato e da noi replicato in versione nostrana con “È già ieri” da Antonio Albanese.

Quello che noi vorremmo evidenziare con la rassegna di quest’anno è un “sentiment” particolare che si sta facendo strada nella nostra vita di tutti i giorni, quella percezione sociale che vede il presente come una minaccia, oppresso da pandemie, nuove guerre, crisi economiche e rapido degrado dell’ambiente, e si rifugia perciò in soluzioni che prevedono un “altro tempo”. Il senso neppure tanto nascosto è che ormai il mondo presenta un “errore di sistema” che non possiamo risolvere qui ed ora, ma solo altrove e fuori dal presente. Per questo oggi pensiamo alla narrazione dei viaggi nel tempo fatta dal cinema come ad una “fabbrica di nuovi futuri”, una direzione che ci aiuti a superare gli ostacoli di un presente che sembra ormai compromesso.

Il calendario delle proiezioni al Teatro Rostocco di Acerra:

31 ottobre – “Auguri per la tua morte” di Christopher B. Landon

7 novembre – “Palm springs. Vivi come se non ci fosse un domani” di Max Barbakow

14 novembre – “L’esercito delle 12 scimmie” di Terry Gilliam

21 novembre – “In un futuro aprile” di Federico Savonitto e Francesco Costabile

Le proiezioni si terranno alle 21 al Teatro Rostocco di Acerra.

Il prezzo del biglietto è di 3 euro.

Per info e prenotazioni: 366 3188501 pagina FB Tam Tam Digifest

Il Festival è realizzato dalla Cooperativa Tam Tam
in collaborazione con Compagnia del Giullare, Compagnia della Citta e l’associazione Ali della Mente, Associazione Articolo 21, Associazione Gea, associazione Pupille e Papille e con il contributo della Film Commission Regione Campania e dell’assessorato Turismo e Spettacolo della Regione Campania

Webmaster: Luigi Passariello per EuromediaDirezione artistica Giulio Gargia

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights