IGB Insurance Gold Brokers "finanziariamente solida", l'analisi di Grimaldi Alliance premia la società di brokeraggio assicurativo
Coviello (CEO IGB): “Puntiamo a consolidare la nostra solidità senza aiuti dall’esterno”

Una società finanziariamente solida. Questo l’esito dell’analisi indipendente di Grimaldi Alliance sul bilancio riclassificato della società di brokeraggio assicurativo IGB Insurance Gold Broker srl guidata dal CEO Angelo Coviello.
“Dalle analisi condotte – si legge nel report finale – la società IGB risulta avere il superamento di 10 indici su 10 nell’anno 2022 e di 9 indici su 10 nell’esercizio 2021”. Più nello specifico: “Nel 2022 il rating riporta l’assenza di rischio di default, mentre per il 2021 rischio molto improbabile di default. Lo score attribuito all’azienda secondo i criteri di Basilea 2 è pari a 6,10. Tale punteggio indica che la società è finanziariamente solida“.

Un risultato non certo inatteso dai vertici della società di brokeraggio ma che comunque è accolto con grande soddisfazione. “Siamo in crescita – confida Coviello – e puntiamo a consolidare per il secondo anno consecutivo la nostra solidità. Senza il concorso esterno di finanziatori, ma con forze proprie”.
 
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights