16 Aprile 2024

“Il governo ancora una volta approfitta di una situazione di emergenza pienamente nel suo stile per tirare fuori un ennesimo decreto. Da quando sono al Senato, abbiamo analizzato tanti decreti e leggi che non avrei mai potuto immaginare. I fatti di Caivano sono gravissimi, oggi l’ho fatto presente anche in aula guardando dritto in faccia la maggioranza, ma il Governo continua a ribadire che il loro peggior nemico sono i nostri giovani. La verità, però, è un’altra: stiamo consegnando alla nuova generazione una società sbagliata dove i giovani si trovano privi di punti di riferimento. Sono i ragazzi che dovrebbero essere incolleriti con noi adulti”.
Lo ha detto Ilaria Cucchi, parlamentare di Alleanza Verdi-Sinistra, che si è confrontata apertamente con Luigi de Magistris nel corso di “Res Publica” la trasmissione in onda ogni giovedì su Canale 8, condotta da Diletta Acanfora.
“La risposta per Caivano non può essere solamente la colpevolizzazione pseudorepressiva ad oltranza dei bambini. Bisognerebbe – ha aggiunto la senatrice Cucchi – , al contrario, intervenire su questo disagio crescente offrendo ai giovani una valida soluzione idonea alle loro aspettative. In Italia da nord a sud di ‘Caivano’ ce ne sono tante, esistono purtroppo diverse realtà dove i bambini nascono e crescono già penalizzati. Offrire loro una via di fuga dal contesto può e deve essere la carta vincente”.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights