16 Aprile 2024

Finalmente si avvia ad una positiva conclusione l’annosa vicenda dello stadio Landieri.
Sono ovviamente contento dell’epilogo e questo mi interessa prima di tutto. Ma non posso esimermi dal constatare con amarezza come la politica in questa città sia arrivata ad un punto talmente basso da non riconoscere i meriti degli altri e addirittura provare ad accaparrarsi meriti non propri.
La vicenda dello stadio Landieri arriva da lontano e non ha mai interessato particolarmente la classe politica e l’attuale maggioranza. Prova ne sia il fatto che l’unico consigliere comunale a chiedere lo stanziamento di fondi necessari per assicurare l’apertura della struttura sono stato io nel 2022. Ed il DUP lo testimonia in maniera inconfutabile.
Da allora si sono susseguiti sollecitazioni e inviti ad intervenire continui fino al raggiungimento del risultato.
Io da persona corretta ringrazio l’amministrazione per aver risposto alle mie continue sollecitazioni, e sono soddisfatto e sereno per aver raggiunto un bel risultato.
Un risultato che è stato, e’ e sarà frutto del lavoro del Gruppo Maresca. Lo possiamo dire con orgoglio, certi di non poter essere smentiti da nessuno.
Gli altri che se ne vantano non so! Non so su quali basi e con quale faccia si presentino dopo aver completamente abbandonato un territorio che meriterebbe attenzione tutti i giorni e non solo quando c’è da prendere abusivamente le medaglie.
Noi continuiamo a seguire la situazione e speriamo da domani di non rimanere di nuovo da soli, almeno fino alla prossima passerella che qualcuno intenderà sfruttare per accaparrarsi un po’ di notorietà.

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights