24 Aprile 2024
  • Boninsegna: «Solo lui poteva marcare Pelè»

Il campione è deceduto nella notte in Versilia dopo una lunga malattia. Nato a Ruda (Udine) il 25 aprile 1939, era stato campione d’Europa con l’Italia nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970.

Era soprannominato “Roccia” per la sua prestanza fisica, Tarcisio Burgnich ed era considerato uno dei migliori difensori della storia del calcio italiano, ed è stato tra i grandi protagonisti dei successi dell’Inter di Angelo Moratti e Helenio Herrera.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights