“La differenza tra la sinistra e la destra, passa attraverso una radicale contrapposizione di modelli culturali: loro inseguono il mito di una città antagonista, sterilmente arroccata nel rimpianto dell’intervento straordinario e dell’assistenzialismo di Stato, noi crediamo nella realtà di una Napoli protagonista.”

Così in una nota il candidato al consiglio comunale di Napoli per Fratelli d’Italia, Giorgio Longobardi, che ha aggiunto: “ Per il rilancio della città di Napoli è necessaria una sinergia con le forze produttive, con gli esponenti della cultura, una strategia complessiva di ampio respiro, siamo di fronte a un momento storico per Napoli, perché’ si è concretizzata l’occasione di un rinnovamento reale, dare dignità ai cittadini e prosperità alla città.”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights