Dopo il grande successo di pubblico registrato lo scorso 5 gennaio, per la presentazione del libro “Colibrì e i fantastici quattro” di Antonella Alari Esposito ( pubblicato da “Il quaderno edizioni” di Stefania Spisto), continuano gli appuntanti del salotto letterario alla Cartolibromania di Imma Malva, a Somma Vesuviana (NA).

Il prossimo 25 gennaio alle ore 18 sarà presentato il nuovo libro di Chiara Tortorelli “Eresia” (ed. Homo Scrivens, p. 170).

Gli eventi, che rientrano nell’ambito della rassegna letteraria “Libri e Cultura sotto la tenda rossa”, sono organizzati in collaborazione con l’Associazione In Rosa di San Giuseppe Vesuviano e la testata giornalistica nazionale, Cultura A Colori.

«Lo scopo è fare cultura sul nostro territorio, dedicando del tempo di qualità a eventi che possano avvicinare le persone alla lettura, penso non solo agli adulti, ma anche ai piccoli lettori.» Ha commentato la titolare della Cartolibromania di Somma Vesuviana, Imma Malva«Dopo il primo appuntamento dedicato ai bambini, il prossimo 25 gennaio con la presentazione del libro di Chiara Tortorelli, avremo modo di parlare della “questione” femminile, un argomento di grande attualità che diventerà oggetto di una più ampia riflessione».

Nel nuovo lavoro della scrittrice campana, Chiara Tortorelli, c’è un viaggio alla scoperta di tredici donne che hanno fatto la storia. Si parla dell’Eresia di nascere e vivere la propria femminilità, presentando ai lettori e alle lettrici le iconiche figure di Penelope, Antigone, Elena, Maria Maddalena e altre, nei momenti più drammatici che hanno segnato le loro vite rendendole, in alcuni casi, donne forti, magari solitarie, forse cambiandole per sempre.

Ci si chiede quale comportamento avrebbero assunto nell’era moderna, se fossero state più vive le idee su quella che è la questione femminile oggi.

«Con la nostra rassegna vogliamo instillare, negli ospiti che vi prenderanno parte, nuove consapevolezze, che vadano ad arricchire ciascuno di noi.» Ha dichiarato l’Avv. Eliana Iuorio dell’Associazione In Rosa di San Giuseppe Vesuviano. «Sono convinta che la cultura passi attraverso una serie di esperienze e tra i miei buoni propositi di quest’anno ho inserito proprio fare nuove esperienze, come raccontare e raccontarci storie di libri che andremo a presentare nel corso degli appuntamenti in calendario da Imma Malva. »

«Ho sempre penso al libro non come a un oggetto materiale, ma come a cibo per la mente. Da qui nasce la mia grande passione della lettura che ho voglia di trasmettere alle persone che verranno alla nostra rassegna organizzata alla Cartolibromania di Imma». Infine, ha commentato la giornalista e scrittrice Sonia Sodano, direttore della testata “Cultura A Colori”«Il senso dei nostri incontri è creare un progetto valido, che si muova sul territorio dedicato a chi sente fortemente l’esigenza di condividere riflessioni e vivere momenti di condivisione culturale. Credo non ci sia bene migliore di un libro per creare un momento di condivisione e attenzione sui temi fondamentali della quotidianità

IL LIBRO – TREDICI STORIE LEGATE DA UN UNICO FILO: L’ERESIA DI ESSERE DONNA. Come si comporterebbe, oggi, Penelope? E Maria Maddalena? E Antigone? Ed Elena di Troia? Ifigenia, la Figlia; Giocasta, la Madre; Circe, la Maga; Medea, la Vendicatrice: tredici storie di donne oltre il limite, donne solitarie e forti, attraverso cui si fonde l’antico e il moderno. Dodici esperienze iniziatiche del femminile, icone di un unico volto, che nei secoli si ripresenta e si rappresenta, ritratte nel momento più drammatico della loro esistenza. 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights