22 Aprile 2024

Un omaggio all’arte di Gianni Rodari è in programma al Teatro dei Piccoli dove, venerdì 26 (ore 10) e sabato 27 gennaio (ore 11), debutta lo spettacolo “Rodari smart” scritto e diretto da Giovanna Facciolo che adatta per la scena alcuni racconti tratti dalla celebre “Enciclopedia della Favola”.  

“Un piccolo tuffo nel mondo di Rodari – sottolinea Giovanna Facciolo – fatto di acuta leggerezza, visionarietà, dissacrazione dei luoghi comuni, tensione morale e civile, che viene qui rivisitato e restituito attraverso l’incontro tra sonorità e musica dal vivo, linguaggio visuale, parola e movimento”.

In scena, il musicista Dario Mennella e l’attrice Marta Vedruccio interagiscono con i disegni animati, proiettati sullo sfondo, creati dall’illustratrice Chiara Spinelli. Mentre magici oggetti prendono vita, le suggestioni sonore e le musiche dal vivo accompagnano la narrazione e si fondono con il gesto e l’azione diventando giochi ritmici da costruire insieme ai piccoli spettatori. Dopo le recite nel teatro della Mostra d’Oltremare di Napoli per questo allestimento, prodotto dalla compagnia I Teatrini diretta da Luigi Marsano, inizia una nuova tournèe nazionale che,  tra Perugia, L’Aquila, Torino, Bergamo, Trieste, Pisa, Milano e Roma, ne proporrà in Italia più di 30 repliche fino al prossimo 24 marzo.

La programmazione del Teatro dei Piccoli, realizzata da Casa del Contemporaneo/Le Nuvole, I Teatrini e Progetto Sonora, prosegue domenica 28 gennaio (ore 11, replica anche lunedì 29 alle ore 10) con “La Sinfonia dei Giocattoli” uno spettacolo di mimo e “teatro su nero” ideato e diretto da Valentina Ciaccia e presentato dalla compagnia Teatro dei Colori.  

Si parte dalla “Kindersinfonie” (l’ottocentesca “Sinfonia dei Giocattoli” attribuita ad Edmund Angerer) nella rilettura della compositrice Greta Cipriani per realizzare questo singolare e suggestivo omaggio ai colori ed alle forme in movimento della rivoluzionaria pittrice ucraina Sonia Terk (nata a Odessa nel 1885). Musica e pittura che diventano brillante fonte di ispirazione per l’originale linguaggio con cui gli animatori e mimi Valentina Franciosi ed Andrea Tufo (insieme alle giovani allieve Raffella Alfidi ed Elsa Gaelle Pochini) costruiscono un affascinante percorso visuale per raccontare le loro storie giocose e surreali. “In questa lingua fatta di colori in movimento – così spiega Valentina Ciaccia – trovano casa, un po’ alla rinfusa, come nel baule dei giochi, gli schizzi e gli sfondi di tanti altri artisti, così la Ballerina di Man Ray danza sui cerchi di Vasarely, i quadrati di Albers diventano un Robot pasticcione e romantico, i cerchi di Mirò rimbalzano sui rettangoli di Mondrian”.  Lo spazio scenico è ideato e realizzato da Gabriele e Valentina Ciaccia, luci e suono Boris Granieri, narrazioni e gesti vocali Daniela Calò, musiche di Greta Cipriani.

Biglietto 9 euro (8 euro nei feriali). La prenotazione è consigliata ai numeri 3270795871 e 08118903126 (entrambi anche whatsapp) o per email a info@teatrodeipiccoli.it

Info online: FB/ teatrodeipiccolinapoli o www.teatrodeipiccoli.it 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights