Università, boom di prenotazioni per Ingegneria, Economia e Medicina

Univexpò 2017 – università: sold out per la manifestazione di orientamento universitario campana
Centinaia di scuole campane. Oltre trentamila studenti prenotati.

 

 

È previsto un pubblico da sold out al complesso universitario di Monte Sant’Angelo, sede dell’Università Federico II che ospiterà la 22esima edizione della manifestazione di orientamento universitario Univexpò. Le tantissime prenotazioni che in circa dieci giorni sono giunte agli organizzatori (il quindicinale di infomazione universitaria ATENEAPOLI e il centro SOFTel della Federico II) parlano di una spiccata sensibilità verso l’orientamento universitario mostrata dalle scuole di qualsiasi indirizzo. A rispondere presente, infatti, oltre ai Licei Classici e Scientifici, per i quali il percorso accademico è uno sbocco naturale, hanno risposto presente anche Istituti Tecnici, Professionali e Alberghieri, Licei Linguistici, delle Scienze umane e Artistici. Il 12 e 13 ottobre (dalle 9 alle 13) a Fuorigrotta arriveranno pullman da Napoli, Salerno, Benevento, Avellino, Caserta (con annesse province).

Leggi il seguito

Lavoro e integrazione dei disabili: l’Assessore Sonia Palmeri scelta dalla Conferenza Unificata per la Consulta Nazionale.

A margine della Conferenza Unificata che riunisce Stato, Regioni ed autonomie Locali, è stata nominata l’assessore al Lavoro della Regione Campania quale rappresentante di tutte le regioni nella CONSULTA NAZIONALE PER L’INTEGRAZIONE IN AMBIENTE DI LAVORO DELLE PERSONE CON DISABILITÀ.
La Consulta, istituita con decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75, presso il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha funzioni e compiti di primaria importanza per garantire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità. In particolare:

 

 

Leggi il seguito

Percorso tattile a Cittàducale

A cura di Maria Camilla Capitani
Il 30 Settembre visita al  Museo della Scuola Forestale di Città ducale, Rieti

 

 

 

Un percorso tattile dedicato alla fauna e alla flora locale e non solo avete mai messo le mani nella bocca di un coccodrillo di 2 metri? I soci dell’Unine Italiana Ciechi e Ipovedenti di Roma e Rieti sì| Presso la Scuola della Forestale di Cittàducale è stato allestito un percorso lungo il quale è possibile toccare animali e piante imbalsamati con tecniche particolari: feroci coccodrilli, leopardi delle nevi, tartarughe giganti, l’airone cinerino, le aquile reali e la corteccia di alberi nostrani come faggi, edera ecc…

Leggi il seguito

Visite tattili alla mostra Pintoricchio pittore dei Borgia

A cura di Maria Camilla Capitani
Pintoricchio pittore dei Borgia: dal 26 settembre  al primo ottobre ai Musei Capitolini, Roma
Visita tattile per non vedenti e ipovedenti  accompagnati dai volontari del Servizio Civile Nazionale.
 Pinturicchio pittore dei Borgia prosegue  fino al primo ottobre. I visitatori non vedenti e ipovedenti potranno esplorare le sculture in mostra, grazie all’allestimento di un percorso tattile. Il fil rouge è lostudio e la reinterpretazione dell’antico riportata in chiave moderna dal celebre Bernardino di Betto  che, per via della  piccola statura, è passato alla storia come il Pinturicchio.  In esposizione anche molti ritratti dei membri di una delle famiglie romane più discusse: i Borgia. Sembra che Papa Alessandra VI Borgia avesse avuto numerose amanti e altrettanti figli, tra queste spiccava per la sua bellezza Giulia Farnese. Secondo quanto riportato da Giorgio  Vasari sarebbe proprio lei la protagonista di uno dei più famosi dipinti dell’autore e presente in questa mostra: la  Madonna del Pinturicchio.
Le visite si effettueranno dalle 16.30 alle 18.30 su prenotazione al numero  060608
Leggi il seguito

Scuola; il Miur ignora i disabili

“La scuola è iniziata ma non per tutti.”
“Migliaia di ragazzi disabili in tutta Italia sono sprovvisti di insegnante di sostegno e i fondi messi a disposizione dal Miur saranno un ennesimo e inutile spreco di denaro.”

 

Sono le parole dell’On Luigi Gallo del Movimento 5 Stelle, che poi aggiunge: “Per la ministra Fedeli va bene il sostegno ‘fai da te’ visti i numeri ridicoli della distribuzione territoriale relativa all’accesso al TFA per il sostegno: degli oltre 9mila posti disponibili, il Miur ne assegna soltanto 800 alla Campania e in Piemonte sono stati banditi solo 200 posti a fronte delle 1240 cattedre disponibili. E’ un dato di fatto, allora, che si accetta come mille bambini e ragazzi non avranno un insegnante di sostegno ma un docente non specializzato. I numeri sul fabbisogno sono pubblici e non lasciano scampo a equivoci”.

Leggi il seguito

Nozze d’oro con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti

A cura di Maria Camilla Capitani
Mercoledì 27 settembre presso il Tempio Metodista di Roma. Un evento importante per i soci iscritti da più di 50 all’Unione Ciechi e Ipovedenti

 

 

 

L’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti -UICI- nasce nel 1920 per volontà di Aurelio Nicolosi, ufficiale dell’esercito che perse la vista durante la Prima Guerra Mondiale. Inizialmente riconosciuto come ente morale e successivamente come ente con personalità giuridica di diritto privato, oggi questa importante istituzione è presente su tutto il territorio nazionale e tutela i diritti dei minorati della vista. Oltre a queste funzioni,  l’UICI ed in particolare la sezione provinciale di Roma rappresentano un  centro di aggregazione per tutti i soci ed un punto di riferimento per l’organizzazione del servizio di accompagnamento e di tutte le iniziative culturali, sportive, di socializzazione  ecc…create su misura per chi ha problemi di vista.

Leggi il seguito

Trasporto alunni disabili. La Campania anticipa oltre 7 mln ai comuni

La Regione Campania ha liquidato una somma pari a 7.560.587,98 euro in favore degli Ambiti territoriali
a valere sulle risorse del Fondo Sociale Regionale, a titolo di anticipazione in attesa dell’assegnazione dei Fondi Ministeriali, per garantire il trasporto scolastico e l’assistenza specialistica agli alunni disabili delle scuole secondarie di secondo grado della regione.

 

 

Leggi il seguito

Accessibilità, visita tattile al Museo delle Carrozze d’Epoca

Le Carrozze d’Epoca – via Andrea Millevoi 693 Roma

Ascolta l’audio “c’è tutto un mondo qui dentro” come ricordano i soci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Roma -UICI-

 

 

Su richiesta dell’UICI  il museo “Le Carrozze d’Epoca”  ha organizzato una visita guidata nei 3000 mq di spazio espositivo che ripercorre la storia di  mezzi di locomozione celebri ma solitamente imprigionati nel grande schermo.
La possibilità di toccare e di salire alcuni dei 159 veicoli esposti  ha permesso a  non vedenti e ipovedenti di Roma di esplorarli e comprendere la loro evoluzione nel tempo attraverso forme, dimensioni, materiali ed accessori che raccontano la storia della mobilità prima delle auto… lì dove la spider esisteva già.

Leggi il seguito

Dopo oltre 10 anni riapre la Scuderia Ferrari Club Napoli, ok da Maranello

Doppia sede tante iniziative per gli amanti del Cavallino Rampante
Dell’ultima iniziativa c’è ancora traccia sui media on line di tutto il mondo. Era il 2006, e la Scuderia Ferrari Club Napoli ex Ferrari Club Napoli organizzò un evento da guinness dei primati riproducendo con la cioccolata una monoposto a grandezza naturale: era la Ferrari che avrebbe partecipato da li a qualche settimana al Campionato Mondiale di F.1.

 

 

Leggi il seguito