Spiaggia SuperAbile. Sabato si presenta l’iniziativa

Una vera e propria mobilitazione popolare per chiedere l’accesso alle spiagge, spesso negato a causa di ostacoli o barriere architettoniche.
Si tratta dell’iniziativa “Spiaggia SuperAbile”, nata dalla necessità di rendere accessibili gli arenili della Penisola sorrentina a tutti coloro che si vedono negato, per un impedimento fisico, un bene prezioso e salutare come il mare.

Leggi il seguito

Tensioni e Armonie 1958 -1985 di Guido Sarcedoti al PAN di Napoli

Tensioni e Armonie 1958 -1985 a cura di Mario Franco
vernissage domenica 4 febbraio ore 10:30
Torna a Napoli l’opera pittorica di Guido Sacerdoti, uomo di scienza e cultura, nipote di Carlo Levi, tragicamente scomparso a Napoli nel 2013.

 

“Tensioni e Armonie 1958 – 1985” è il titolo del progetto espositivo, fortemente voluto dalla moglie prof. Marcella Marmo Sacerdoti e dai figli Arianna e Carlo, che incrocia il cinquantenario del Sessantotto. La mostra valorizza l’attività pittorica che ha accompagnato l’artista fin da giovanissimo, dagli ultimi anni ’50 ai primi ‘80, in originale corrispondenza con la intensa politicizzazione del periodo e con essenziali aspetti culturali sessantottini, e sarà ospitata nelle sale espositive del II piano del PAN | Palazzo delle Arti di Napoli (via dei Mille 60, Napoli) dal 4 febbraio al 4 marzo 2018.

Leggi il seguito

Imposta di soggiorno, sistema “arraffa tutto” degli enti locali,  l’Abbac lancia l’allarme

Abbac. E’ giungla in Campania  con scelte unilaterali dei Comuni che aumentano l’imposta soprattutto per l’extralberghiero e  non tengono conto della destinazione delle risorse per servizi, decoro ed infrastrutture vere.
Da Napoli a Praiano, come per Sorrento e Pompei e le località stagionali, fioccano delibere per aumentare l’imposta e differenziarla per categorie, penalizzando l’extralberghiero tra le tendenze più amate dai viaggatori. Agostino Ingenito, presidente Abbac: “Si instituisca un tavolo di coordinamento Anci, Regione e Associazioni a tutela del turismo e per individuare linee guida comuni. No a imposte senza scopi, i Comuni chiariscono in che modo spendono e tutelino i viaggiatori ed operatori”.

Leggi il seguito

Street Food solidale di qualità per #InsiemeperilDormitorio

Street food Lunedì 22 gennaio, a Brusciano dalle ore 20, un nuovo appuntamento con la solidarietà:”Insieme per il Dormitorio”.
Un progetto di don Salvatore Purcaro ideato per raccogliere fondi a favore della Casa di Sant’Antonio a Brusciano per i senzatetto, patrocinato dal Comune, con il sostegno di aziende locali e nazionali.
A cura di Valentina Nasso

 

 

Leggi il seguito

C_S_Disegni. Laura Mele espone alla rassegna Le Vie dell’Arte a Cori (LT)

Sabato 27 Gennaio, alle ore 18:00, all’Art Cafè, verrà inaugurata la mostra della giovanissima disegnatrice artenese, aperta al pubblico fino al 28 Febbraio. Durante il vernissage i presenti potranno metterne alla prova la bravura con la realizzazione del proprio ritratto.

All’Art Cafè di via Madonna del Soccorso, Laura Mele presenterà per la prima volta a Cori (LT) la sua mostra personale, “Disegni”, aperta al pubblico fino al 28 Febbraio. Durante l’inaugurazione presso il bistrot della proprietaria ed organizzatrice dell’iniziativa Anna Rita Del Ferraro, attenta conoscitrice laureata all’Accademia delle Belle Arti di Roma, sarà possibile sperimentare la bravura della disegnatrice chiedendole di realizzare il proprio ritratto.

Leggi il seguito

Vuoto di memoria alla Galleria Club Epochè di Capri

Vuoto di memoria – Storytelling mostra di Umberto Natalizio e Selene D’Alessio
Mercoledì 10 gennaio alle 17.00 si conclude la mostra di Selene D’Alessio e Umberto Natalizio. I due artisti capresi hanno animato gli spazi della Galleria Club Epochè di Capri con due personali, tra racconti  fotografici e tele astratte dal titolo “Storytelling” e“Vuoto di memoria”.

 

Leggi il seguito

“Napoli Exempla nell’anno 2017” il nuovo cortometraggio d’utilità sociale

E’ “Napoli Exempla nell’anno 2017” il titolo del cortometraggio d’utilità sociale di Gabriele Antonio Scancamarra, promosso e realizzato da un gruppo di giovani adolescenti dell’Associazione culturale internazionale
“L’Era della Stella Polare” con l’aiuto di esperti del “Dipartimento di Produzioni Audiovisive e Spettacoli”.

 

Leggi il seguito

“Sciamani” mostra fotografica che racconta la diversità, come risorsa di Stefania Zamparelli

Sciamani – Protagonisti i ragazzi e gli operatori di “A Ruota Libera Onlus”  La storica associazione napoletana di Luca Trapanese che aiuta i disabili 
Dal 9 al 24 gennaio/vernissage sabato 13 gennaio, ore 17 nel Foyer del  Pan,  – Palazzo  Arti Napoli
Una mostra in cui la diversità è raccontata come una risorsa. “Sciamani” di Stefania Zamparelli, in programma dal 9 al 24 gennaio (con il vernissage sabato 13  gennaio alle ore 17) nella sala Foyer del  Pan|Palazzo Arti Napoli, in collaborazione  con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e con l’apporto comunicativo  di  “Articolo 21, sezione Campania”,  è un progetto fotografico realizzato dall’artista napoletana, che ha seguito le attività di “A Ruota Libera Onlus”.
L’associazione partenopea fondata nel 2007 da Luca Trapanese, che offre a persone disabili in età post scolare, l’opportunità di socializzare, di coltivare i propri talenti e di integrarsi nella comunità.  “Il titolo – spiega la Zamparelli – suggerisce in che modo questo lavoro si focalizzi sulla capacità dei protagonisti di comunicare con altre dimensioni, nell’adempimento delle proprie attività. In altre parole ho cercato di catturare le loro emergenze spirituali e astrazioni, piuttosto che i limiti. Proprio come gli Sciamani hanno intrinseco quel potere di conciliare il regno spirituale e terreno, l’amore incondizionato di chi li accetta, ha la forza di sanare nuclei e società”. Nel corso dell’evento saranno esposte venti, significative, immagini e sarà distribuito un catalogo con l’introduzione di Alberto Baldi (docente di Etnografia visuale e nuovi media e direttore del Museo antropologico multimediale dell’Università di Napoli Federico II), che include 72 scatti  e il cui ricavato della vendita sarà interamente devoluto all’associazione “A Ruota Libera Onlus”.
Stefania Zamparelli  vive e lavora a Napoli come fotografa “freeland”, ha vissuto in America (New York) dal 1990 al 2016, anni durante i quali ha compiuto viaggi intercontinentali (America latina, Asia, Africa, Medio Oriente, Europa); ha ritratto paesaggi, volti, situazioni e momenti significativi di città, paesi, nazioni e riassunto nei suoi scatti condizioni umane, sociali, culturali collettive e individuali rendendosi testimone di orrori e bellezze sparsi nel mondo. Dal mondo minerario andino alle primavere arabe, dai riti africani del Senegal alla condizione delle donne in Birmania, fino alle tribù mongole e alle prime elezioni storiche in Afghanistan. Un repertorio di esperienze passate sparendo dietro a un obiettivo fotografico per raccontar  con le immagini frammenti di storia ad ogni latitudine. Oggi il suo prezioso contributo di fotografa  rivolge l’attenzione al progetto “Sciamani” realizzato dall’ottobre del 2016 al luglio del 2017 nei centri di A RUOTA LIBERA Onlus, confermandone sensibilità verso tutto ciò che viene troppo poco raccontato.

Leggi il seguito