Giordano (M5S); Arresti ospedale Caserta, Governo indifferente

 E inefficace di fronte alla richiesta di prevenire le infiltrazioni camorristiche

 

I recenti arresti all’ospedale di Caserta dimostra la totale ipocrisia e inefficienza del Governo a guida Pd, che più di due anni fa fu destinatario di una mia interpellanza urgente in merito al primo blitz della Dia di Napoli sulla presenza dei Casalesi nella gestione degli appalti pubblici all’interno del presidio.

Era il 25 gennaio 2015 quando la Procura di Napoli arrestò 14 persone con l’accusa di gare truccate affidate a personaggi vicini al clan criminale. Tra gli arrestati ci furono anche l’ex direttore generale e l’allora direttore di un’unità operativa complessa che, secondo fonti giudiziarie, era stato a sua volta designato in quel ruolo dalla camorra.

Leggi il seguito

Allarme dei sindacati per la vertenza “ex Carrefour” di Casoria, la situazione è gravissima

 

 

Domani si terrà un presidio dei lavoratori per proclamare una nuova azione di lotta

 

Le Organizzazioni Sindacali Filcams – CGIL, Fisascat – CISL e Uiltucs – UIL di Napoli e della Campania, unitamente alle lavoratrici ed ai lavoratori ex dipendenti della struttura commerciale “ex Carrefour di Casoria”, si sono viste costrette a proclamare un’ ulteriore iniziativa di lotta con un presidio democratico all’esterno del sito di Casoria, interessato da un profondo intervento di ristrutturazione, il giorno 17 luglio 2017 a partire delle ore 10:30

Leggi il seguito

“CulturalArt Fest”, la rivista Cultura A Colori si presenta alla Casina Pompeiana di Napoli

Si è tenuta ieri, giovedì 13 luglio alla Casina Pompeiana, nella Villa Comunale di Napoli, Riviera di Chiaia, la prima edizione del “CulturalArt Fest”.
L’evento patrocinato dal Comune di Napoli, è stato ideato ed organizzato nell’ambito della presentazione del quarto numero della rivista cartacea “Cultura A Colori”, che nasce in Campania, ma ha una distribuzione nazionale. Il CulturalArt Fest si è diviso in vari momenti. Quello artistico ha visto protagonisti i fotografi Juna e Marco dell’associazione culturale Oxeia, che hanno presentato per la prima volta al pubblico la loro mostra “Analfabetismo Emotivo”. Non sono poi mancati gli interventi musicali. Prima un dj set, quello di Mauro Lanzieri di Radio Onda Music (che ha anche trasmesso in diretta l’intero evento) e poi quello live di Aged Teen, alias il musicista Dario Guarino. 

Leggi il seguito

Sanità, Moretta: “Da gestione commissariale effetti negativi, occorre migliorare servizi”

In cinque anni il deficit nella sanità pubblica campana è aumentato di 700 milioni di euro

NAPOLI – “La sanità rappresenta il 70 per cento dei bilanci delle regioni italiane. La gestione commissariale in Campania purtroppo non ha prodotto finora effetti positivi, occorre migliorare l’organizzazione dei servizi, ottimizzando i costi. I commercialisti sono in prima linea, pronti ad assumere impegni e responsabilità, forti del fatto di essere stati i primi in Italia ad istituire una commissione di studio sulla Sanità. Una corretta gestione della spesa influisce notevolmente su tutti i servizi offerti alla collettività”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dell’Odcec di Napoli presentando il dibattito su “Sanità pubblica e privata, nuove problematiche gestionali” che si è svolto a piazza dei Martiri.

Leggi il seguito

Conto alla rovescia per la IV edizione del “Marateatro Festival”

La storica ed attesa manifestazione ha deciso di allargare i suoi orizzonti e puntare su varie espressioni dell’arte oratoria, espandendosi a macchia d’olio sul territorio in cui si svolge.
“Da quest’intento- spiegano gli organizzatori- viene fuori il titolo di questa edizione, ‘Cuntami u fattu’ , 360 gradi, un modo per esplorare il teatro e le sue varie espressioni in maniera totalitaria”.

 

Leggi il seguito

Edenlandia, Daniele (Pd): “Ormai siamo alla farsa. Domani sarò al sit-in dei lavoratori”

Dichiarazione del consigliere regionale Pd Gianluca Daniele
“Quella di Edenlandia è ormai una vicenda surreale, non la si può più definire solo “vertenza” anche perché non riguarda più solo i lavoratori – o meglio, ex lavoratori – che dal 1 luglio, tra l’altro, non avranno più alcuna copertura economica, ma riguarda tutti i cittadini, tutta Napoli, perché è a loro e all’intera Campania che è stato sottratto un pezzo di città”.

 

Leggi il seguito

L’estate del Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli tra storia e musica

Al via domani, 26 giugno, ore 18, con un inedito del cantautore Maldestro. 
Per tutto il mese di luglio, un ciclo di eventi su Masaniello e tanti spettacoli teatrali

 

Inizia all’insegna della musica l’estate de ilCartastorie | Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli. Domani, lunedì 26 giugno, alle ore 18, il cantautore Maldestro presenterà in anteprima, nella cornice del cortile della Fondazione Banco di Napoli (via dei Tribunali 213), “La storia e la bellezza”, canzone ispirata dal più grande archivio storico bancario del mondo. Dal martedì sarà disponibile online il videoclip (per la regia di Federico Catalano), le cui riprese sono state effettuate nelle stesse sale dell’Archivio nel mese di maggio.

Leggi il seguito

Meteo


Meteo