EVENTO “I PRIMI” DI #3DMAGAZINE A PALAZZO CARACCIOLO

EVENTO “I PRIMI” DI #3DMAGAZINE
A PALAZZO CARACCIOLO
Presentazione del numero Winter Edition di #3D Magazine
Evento con Premiazione di personalità di spicco nel mondo del giornalismo, cultura, imprenditoria e moda.
Il Party, inaugurato dalla cantante Claudia Megrè, avrà inizio con aperitivo japanese food con show cooking di Ignacio Hidemasa Ito, Chef Executive di JapOne e sarà caratterizzato da una performance di 10 chef, dei più noti ristoranti campani, giudicata dagli chef stellati:
Gennaro Esposito, Michele Deleo, Giovanni de Vivo e Danilo di Vuolo.
Durante la serata ci sarà una raccolta fondi per l’associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus
 
Palazzo Caracciolo
14 DICEMBRE 2017 ore 18.30
Dj set di Irina Kant music selector del Capri Palace Hotel di Capri
 
Napoli, 7 Dicembre 2017 – Tutto pronto per la presentazione del nuovo numero “Winter Edition” di #3D Magazine. Giovedì 14 dicembre, presso Palazzo Caracciolo Napoli – MGallery by Sofitel, dalle ore 18.30 alle 23.30 ci sarà il Winter Party, organizzato e promosso da 3DAgencyper la prima distribuzione del numero 15 di #3D Magazine, il cui editore è Palma Sopito, direttore responsabile Manuela Giuliano e direttore editoriale Carmine Bonanni.
Il Winter Party #3D Magazine sarà animato da due momenti speciali. Alle 18.30 ci sarà la Premiazione a personaggi del mondo della cultura, della musica, dello spettacolo, del giornalismo, dell’enogastronomia e dell’imprenditoria. La redazione di #3D Magazine ha selezionato i nomi che meglio hanno rappresentato, per la loro unicità, i loro ambiti e settori di competenza assegnandogli il premio “I Primi”.
#3D Magazine che, da sempre, ama valorizzare personalità che si sono distinte per il loro modo #suigeneris e personale di vivere la propria professione, ha scelto di assegnare il premio, realizzato dall’architetto designer Giuseppe Emblema dell’Opificio Emblema, a: Ottavio Lucarelli, Gianfranco Coppola, Chiara e Giancarlo Di Gennaro, Giovanni D’Antonio, Federica Tortora, Barbara Saracino, Sara Bilotti, Enzo Battarra, Angela Carruba, Nelson, Massimiliano Gallo, Martina Villamajna, Team Jap One, Gennaro Esposito, Bruno Caruso, Mena Marano.
 
Dopo la premiazione il Party si aprirà con la cantante Claudia Megrè, in un’esibizione live del suo ultimo singolo “Ti ringrazio”. Seguirà un aperitivo japanese food con uno show cooking di Ignacio Hidemasa Ito, Chef Executive di JapOne e una performance di 10 chef, dei più noti ristoranti partenopei con 4 Maestri pasticceri, 2 Maestri fornai e un Maestro tagliatore di prosciutto, organizzata con la collaborazione di Alfonsina Longobardi, food event manager di Cenare Sotto un Cielo Diverso.
 
Gli chef che realizzeranno piatti gourmet mediterranei in stile “food innovation 2.0”, con ricette ispirate al tema della stagionalità, sono: Alessandro Tormolino Sensi Restaurant; Marco Del Sorbo Terrazza Marziale; Enrico Ruggiero Caupona; Angelo Borghese Settanta Neo Bistrot; Gian Marco Carli Il Principe; Gabriele  Martinelli I Machiavelli; Fabio Ometo  Villa Trabucco; Luigi Sorrentino La Bettola Del Gusto; Alfonso Crisci Taverna Vesuviana San Gennarello; Riccardo Faggiano Ristorante Evu’. In programma anche una sessione speciale dedicata alla pasticceria, lievitati, salumi e caseari con Gerardo Di Dato Pasticceria Di Dato; Francesco Palladino Pasticceria Palladino; Guglielmo Mazzaro Pasticceria Mazz, Raffaele Capparelli Pasticceria Capriccio; Filippo Cascone Panificio Cascone; Massimiliano Malafronte Panificio Malafronte; Carmine De Cristofaro Salumeria-Sapori Al Corso e Matteo Ruocco – Caseificio RUOCCO.
Una giuria di chef stellati, capitanata da Gennarino Esposito, 2 stelle Michelin Torre del Saracino, Michele Deleo Stella Michelin del Rossellinis Palazzo Avino Ravello, Giovanni de Vivo  Stella Michelin e chef executive del Mosaico Hotel Terme Manzi e Spa, Danilo Di Vuolochef executive de La Caletta delle Terme, sarà chiamata ad aggiudicare il Premio al miglior piatto della serata.
Il food sarà accompagnato dalla degustazione dei migliori vini campani selezionati da tre consorzi: Consorzio Tutela Vini Vesuvio Presidente Ciro Giordano, Consorzio Vita Salernum Vites Presidente Luigi Scorziello e Consorzio Tutela Vini Sannio Presidente Libero Rillo. L’abbinamento dei cibi e dei vini sarà a cura dell’AIS Associazione Italiana Sommelier.
Non mancheranno ottimi cocktail grazie alla presenza di “BarinMovimento” e si potrà ammirare l’ultimo concept di Casa Maserati con l’accattivante e sportiva Ghibli GranSport.
Nella location di Palazzo Caracciolo, in occasione dell’evento “I Primi”, ci sarà anche un’area in cui saranno esposte moto customizzate da Café Racer Napoli di proprietà di alcuni noti calciatori.
Durante la serata ci sarà una raccolta fondi per l’associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus e si potrà assistere alla mostra fotografica “Napoli Svelata”, sei scatti a cura di Mario Zifarelli. 
Sottofondo musicale della serata: dj set di Irina Kant music selector del Capri Palace Hotel di Capri.
Thanks to SoleRicevimenti S.r.l, Fornitura allestimenti, Acquabrand S.r.l., Goeldlin collection s.r.l., Forma Aperta Sabox S.r.l.
 
 
NO DRESS CODE, EXPRESS YOURSELF.
PARTECIPAZIONE SU INVITO – INSERIMENTO IN LISTA.
Info e contatti:
346 269 1429
Leggi il seguito

Tres Latinjazz project in concerto al Maschio Angioino

 

Tres Latinjazz project in concerto al Maschio Angioino

 

Domenica 10 dicembre alle ore 12 nella Sala della Loggia del Maschio Angioino di Napoli, la musica sarà assoluta protagonista grazie ad un concerto LatinJazz che nasce dall’unione di due musicisti napoletani ed un percussionista brasiliano.

La chitarra Fusion/Flamenca di Max Puglia sposa il pianoforte ispirato di Sasà Mendoza e le percussioni brasiliani di Edmilson Cruz Lemos.

Il Jazz, il Flamenco, il Tango, ma musica Gipsy, i Balcani e il Brasile si fondono in un unico linguaggio in uno dei luoghi più suggestivi di Napoli. I tre musicisti condividono sul palco l’amore per la melodia e l’arrangiamento sofisticato, linguaggi diversi che si incontrano su un terreno comune.

Leggi il seguito

GimmeDanger di Jim Jarmusch per Astradoc

Gimme Danger per Astradoc

 

Mercoledì 6 dicembre ore 20.30 sarà proiettato “GimmeDanger” di Jim Jarmusch ad “Astradoc – Viaggio nel cinema del reale” rassegna cinematografica a cura Arci Movie Napoli, Parallelo 41 Produzioni, Coinor e Università degli Studi di Napoli Federico II.

Si tratta del commovente docu-film di Jim Jarmusch, che dopo l’anteprima al Festival di Cannes 2016 arriva Napoli. Dedicato a una delle più grandi band rock ’n’ roll di tutti i tempi, GIMME DANGER mostra gli anni della nascita di The Stooges, approfondendone gli aspetti musicali, culturali, politici e storici e narrando le avventure e disavventure di Iggy PopRonAshetonScott Asheton e Dave Alexander (e poi di Steve Mackay al sassofono), le loro ispirazioni, la sfida commerciale rappresentata dalla loro musica, ma anche la straordinaria eredità che hanno lasciato alle band che sono venute dopo di loro. Il film, che unisce spezzoni di cartoni animati d’epoca, interviste, immagini di repertorio e interviste realizzate appositamente, prende il titolo da un brano di RawPower, l’ultimo album di The Stooges del 1973.

Leggi il seguito

Mara Carfagna: “Bene stop a Khaled, si faccia chiarezza sull’iniziativa pubblica a Napoli”

“Bene la decisione delle autorità italiane. Impensabile che una terrorista che ha dirottato due aerei e non ha mai rinnegato quanto fatto, possa venire a darci lezioni“.
Così Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera e consigliere comunale a Napoli,

 

 

Leggi il seguito

Astrid’s Saints: I santi di Astrid da New York atterrano a Napoli

Astrid’s Saints – Mercoledì 29 Novembre 2017 dalle ore 16:00, presso il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova (Sala del Consiglio Metropolitano)
a Napoli si terrà la presentazione e proiezione in anteprima assoluta, ad ingresso gratuito, del promo per il film ASTRID’S SAINTS che sarà girato prossimamente a Napoli dal regista e artista multimediale Mariano Baino, partenopeo trapiantato a New York, grazie alla Green Card per i suoi “eccezionali meriti artistici”.

 

 

Leggi il seguito

“Napolitaners” – storie di moderna emigrazione nel docufilm di Gianluca Vitiello

Sabato 25 e domenica 26 (alle 16,30 e alle 18,30) al Modernissimo sarà proiettato “Napolitaners”, il docufilm di Gianluca Vitiello, musicista, blogger e molto altro che dedica un omaggio alla “napoletanità” nel mondo attraverso testimonianze raccolte a New York, Tokio, Berlino, Milano e Ibiza arricchito dalle musiche di Liberato, Franco Ricciardi, Valerio Jovine, Gnut, Tarall & Wine, Emiliano Pepe, Gransta MSV.

Leggi il seguito

A Perez il premio “Da Vinci International Award”

Al pittore sudamericano attribuito anche il riconoscimento “Miglior artista Contemporaneo”

 

NAPOLI – Al Grand Hotel Terminus si è tenuta una grande festa culturale, organizzata dall’Accademia degli Artisti presieduta da Carmela Russo che, in quest’occasione, oltre a premiare decine di autori di tutta Italia per essersi distinti coi loro scritti, ha attribuito al noto artista Fabian Perez, pittore di fama mondiale, due ambiti premi: uno alla carriera, il “Da Vinci International Award”, e il riconoscimento quale “Miglior artista Contemporaneo”.

Leggi il seguito

Cervinarte, il tema del “ritorno”

 

Alla decima edizione artisti di fama internazionale espongono a Cervinara celebrando il “nostos’

 

E’ il “ritorno”, inteso soprattutto come “viaggio verso casa”, il tema della decima edizione di Cervinarte, la rassegna di arte contemporanea – organizzata a Cervinara dalla Pro Loco Angelo Renna con l’amministrazione comunale – e in programma da sabato 18 novembre a sabato 25 dicembre 2017.

E infatti è “Nostos”, “ritorno” in greco, il nome scelto come titolo dal curatore della rassegna, Peppino Vaccariello, che non poteva non cogliere un pezzo importante della storia del centro caudino: le partenze e i ritorni motivati dalla fame e dalla voglia di migliorare le proprie condizioni di vita, come in tanti luoghi dell’Italia meridionale durante il periodo delle grandi migrazioni.

Leggi il seguito

Congresso PD Napoli. Rinviato al 19/11

Fondamentale è stata la presa di posizione del vice segretario Martina

A pronunciarsi ufficialmente è stato Alberto Losacco, garante del congresso che attraverso una nota fa sapere che “Su indicazione del vicesegretario Maurizio Martina i congressi di circolo previsti per domenica 12 novembre sono rinviati a domenica 19 novembre”.

Le polemiche scaturite sul numero degli iscritti al voto. Giorni non felici per il PD napoletano che dopo momenti difficili che hanno portato ad accuse da parte di uno dei tre sfidanti, Nicola Oddati (gli altri due sono Massimo Costa e Tommaso Ederoclite), la decisione per quanto riguardo uno slittamento sulla data è arrivata nella tarda serata di ieri. Di conseguenza i congressi di circolo per l’elezione del nuovo segretario metropolitano del Pd di Napoli sono stati rinviati a domenica prossima.

Leggi il seguito