22 Aprile 2024

Si è insediato il Consiglio direttivo del Collegio Interprovinciale TSRM di NA-AV-BN-CE , eletto nel corso delle elezioni del 20, 21 e 22 settembre scorsi.

 

Gli 829 tsrm accorsi alle urne per il rinnovo delle cariche per il triennio 2014-2017 hanno accordato piena fiducia ai 15 candidati della lista ‘Insieme per la professione’, eletti con la media di circa 450 preferenze  rispetto alla media di circa 240 voti per ognuno dei componenti della lista ‘Uniti per il cambiamento’.

Si tratta di una riconferma dell’assetto organizzativo del Collegio: dodici, infatti, sono i tsrm riconfermati del  Consiglio direttivo uscente (Franco Ascolese, Vincenzo Braun, Vincenzo Severino, Claudio Comes, Davide Morra, Angela Assirelli, Antonella Paccone, Ciro Calabrese, Antimo Morlando, Enrico Barone, Giuseppe Picariello e Luigi Russo). Tre le new entry: Elena Nappa, Salvatore Pistola e Mauro Castaldi.

Due, invece, sono i membri riconfermati del Collegio dei Revisori dei Conti uscente (Michele Aitanti e Giovanni Ruggiero). Gli altri componenti sono Paola Baldares e Sergio Canzanella (Revisore supplente) .

Nel corso dell’insediamento si è tenuta la votazione per l’attribuzione delle cariche, riconfermate rispetto all’ultimo triennio: Franco Ascolese (presidente), Vincenzo Braun (vice presidente), Vincenzo Severino (segretario), Claudio Comes (tesoriere).

“Il risultato delle recenti elezioni rappresenta un pieno riconoscimento per il nostro lavoro svolto negli ultimi tre anni  – ha dichiarato il neo-presidente Franco Ascolese – La quasi totale riconferma del Consiglio direttivo ci permette di dare la giusta continuità al programma di rinnovamento del Collegio iniziato nel 2011, improntato su formazione, informazione, lotta alla morosità e coinvolgimento dei giovani tecnici sulle carenze  occupazionali del Servizio Sanitario Regionale.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights