16 Aprile 2024

Grande successo nella suggestiva cornice della Sala Caduti di Nassiriya, per il “Premio Mediterraneo – Magnifica Gente Edizione 2023”. La cerimonia ha illuminato come un faro le figure di spicco che, con impegno e dedizione, hanno notevolmente contribuito alla promozione della ricca cultura del territorio. Sotto la guida dell’On. Franco Picarone, Presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale della Campania, la cerimonia ha rivolto i riflettori su due personalità di rilievo: Beppe Convertini, noto volto di Rai 1 e autore di numerosi successi letterari, e Gennaro Coppola, giornalista e affermato produttore televisivo, da sempre devoto al mondo della cultura.

“Abbiamo deciso di premiare “Azzurro – Storie di mare” – ha dichiarato l’onorevole Franco Picarone – perché con le sue splendide puntate dedicate alla Campania, ha saputo raccontare in modo unico le bellezze della nostra Regione. Un grande risultato in termini di audience che si tramuta in un bene anche per la Regione Campania”

Il noto conduttore ha dichiarato la sua gioia nel ricevere il premio Mediterraneo: “Sono felice di ricevere questo premio a Napoli – ha commentatoConvertini – nel cuore della cultura e dell’arte italiana con un popolo generoso e pieno di vitalità. Una città insuperabile che ho raccontato anche nel viaggio televisivo di “Azzurro”. Il volto noto della tv italiana non è voluto mancare all’evento che ha celebrato le eccellenze che si sono distinte per la propria professionalità e impegno e valorizzazione culturale e naturale del nostro Mediterraneo. 

Analogamente, Gennaro Coppola, il geniale produttore di “Azzurro-Storie di Mare”, ha manifestato la sua ampia soddisfazione alla consegna dell’onorificenza. “Esprimo profonda gratitudine e emozione per il Premio Mediterraneo – Magnifica Gente 2023. Azzurro – Storie di Mare è stato un viaggio appassionato tra le perle nascoste d’Italia e ricevere questo riconoscimento è un onore straordinario. Dedichiamo questo premio a tutte le città che abbiamo avuto il piacere di raccontare, immerse nella bellezza del nostro amato mar Mediterraneo. Ringrazio RaiUno e l’intera squadra che ha contribuito a questo splendido progetto, con un particolare ringraziamento al nostro affezionato pubblico, che ha reso possibile questo incredibile successo televisivo.” 

La cerimonia ha visto la partecipazione di distinte personalità, tra cui Pasquale Gallifuoco, Presidente ACLI Beni Culturali, Francesco Eriberto D’Ippolito, Direttore Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, e il Dirigente Scolastico Valter De Bartolomeis dell’Istituto “Caselli”. Il tocco di professionalità è dato da Michela Mortella, moderatrice dell’evento e rappresentante degli ACLI Beni Culturali.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights