21 Aprile 2024

Finiscono all’asta i maggiori protagonisti dello storico Scudetto conquistato dal Napoli nell’ultimo campionato di Serie A. Ci sono quasi tutti: da Osimhen a Kim, da capitan Di Lorenzo a Lobotka, passando per Meret e Zielinski.

Gli sportivi e soprattutto i tifosi del Napoli, però, possono stare tranquilli, perché non è una notizia di calciomercato. Si tratta, invece, dell’iniziativa benefica “Adotta una sagoma” lanciata dal Comitato Azzurro di Pompei che mette all’asta le sagome cartonate dei calciatori del Napoli, che per diverse settimane hanno addobbato via Lepanto durante i festeggiamenti per lo Scudetto.

La finalità dell’iniziativa, oltre a quella di evitare lo spreco di materiali, è di dare un contributo a chi è meno fortunato. Per questo, tutto il ricavato dalla vendita all’asta delle sagome sarà devoluto alla Fondazione “Bartolo Longo III Millennio”, che dal 2011 sostiene la ricerca sul cancro.

L’appuntamento, per chi volesse “portarsi a casa” un protagonista dello Scudetto azzurro e nello stesso tempo contribuire ad una iniziativa benefica, è per giovedì 29 giugno 2023 a Pompei, in Via Lepanto 57, presso lo “She Bar” (alle ore 18,30) e, successivamente, in Via Lepanto 91/93 presso “Al caffè” (dalle ore 19,30).

C’è molta attesa per “Adotta una sagoma”: oltre ai cartonati a grandezza naturale dei calciatori del Napoli più rappresentativi, c’è anche quella di mister Spalletti, di Maradona, di Careca e perfino quella della conduttrice sportiva Diletta Leotta.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights