18 Maggio 2024

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre l’associazione di promozione sociale “Collettivo LunAzione” promuove “Canti di donne”, una giornata dedicata alla sensibilizzazione e alla riflessione sulle questioni del femminicidio e della violenza sulle donne.

image

Nelle sale dello storico Palazzo Venezia di Napoli, si terranno una serie di iniziative ed eventi culturali sul tema.

La giornata, patrocinata dalla Seconda Municipalità del Comune di Napoli, avrà un programma variegato che prevede la proiezione del pluripremiato cortometraggio “Forbici” di Maria di Razza (menzione speciale della giuria all’Uy Festival di Bogotà, vincitore al Video Festival di Imperia, a GioiosaInCorto di Messina, al festival “La corte della formica”, 3° posto nella categoria animazione al Festival Internacional De Cinecortos De Mercedes di Buenos Aires) e un reading dell’attrice e madrina della giornata Imma Villa, da poco insignita del premio della Critica A.N.C.T. 2013. Il tutto sarà accompagnato dalla musica di Martina Mollo e Caterina Bianco. A seguire il Collettivo LunAzione presenterà un’anteprima di “Canti di donne”, spettacolo sul femminicidio realizzato per le scuole medie inferiori e superiori a scopi di sensibilizzazione e divulgativi. Verrà inoltre allestita una mostra fotografica costituita da venti opere selezionate da una giuria di esperti tra le partecipanti al concorso indetto dall’associazione. Saranno esposte anche le lettere realizzate dai bambini partecipanti al progetto scolastico “Futurone” promosso dalle associazioni “O PataPata ‘e ll’arte” e “Pensieri dominanti”. Le lettere sono indirizzate a Malala Yousafzai, studentessa e attivista pakistana celebre per aver denunciato la negazione dei diritti civili delle donne operata dal regime talebano, su cui i bambini sono stati invitati a riflettere.

«L’obiettivo dell’associazione – affermano i giovani del collettivo a proposito dell’evento – è la realizzazione di un progetto più ampio che possa arrivare a suscitare una maggiore attenzione da parte degli studenti su questo tema e confermare che l’uso integrato di incontri e spettacolo rappresenti uno strumento efficace per trattare argomenti così delicati. La cultura e il teatro sono mezzi potenti in quanto atti di denuncia e mezzi d’informazione. Essi assumono una funzione civile di primaria importanza in quanto invitano a riflettere su argomenti difficili attraverso l’emozione, pongono domande, invitano a dubitare: sono lo specchio della società in cui viviamo.»

Il buffet sarà gentilmente offerto dalla pizzeria Di Matteo e da Napoli TàTTà.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Pascotto Oculistica e Chirurgia Oculare, la libreria Mariano P&B e altre realtà associative quali le associazioni Telefono Rosa di Napoli, TerradiConfine e Flegrea Park.

Per l’occasione è stato realizzato anche uno spot: http://www.youtube.com/watch?v=e4o1jKZ3Zz4

Calendario:
 
ore 10           Mostra fotografica del concorso fotografico
                     Mostra di lettere indirizzate a Malala Yousafzai realizzate dai bambini    partecipanti al progetto     scolastico “Futurone” promosso dalle associazioni “Pensieri  dominanti” e “O patapata e ll’arte”.

ore 16            Apertura dei lavori e presentazione dell’evento
ore 16.30       Proiezione corto cinematografico “Forbici” di Maria di Razza     
ore 17.00       Reading di Imma Villa con interventi musicali di Martina Mollo e Caterina Bianco
ore 18          Anteprima dello spettacolo teatrale sul femminicidio a cura dell’Associazione                  “Collettivo LunAzione”
 ore 18.30           Premiazione dei vincitori del concorso fotografico     
                 Presentazione ufficiale del Collettivo LunAzione

Buffet offerto dalla Pizzeria Di Matteo e da Napoli TàTTà Tee Store           

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights