16 Aprile 2024

Per la rassegna itinerante “Il Teatro cerca Casa”, lunedì 4 marzo alle 18, nel salotto del drammaturgo e scrittore Manlio Santanelli e dell’organizzatrice Livia Coletta, va in scena lo spettacolo «Di mamma ce n’è una sola e meno male», interpretato e diretto da Daniela Cenciotti, accompagnata alla chitarra dal M° Marco Laurenza. Un suggestivo viaggio, attraverso canzoni e monologhi, che svela la verità dietro l’immagine favolistica delle mamma. «Le canzoni e i brani dello spettacolo – spiega Cenciotti – sono le melodie che ci fanno battere il cuore, che ci dicono tutto sulle mamme, dal punto di vista dei figli. Poi, quando la parola viene data alle genitrici, si scoperchia il vaso di Pandora delle relazioni madri figli, attraverso conflitti e mancanza di comprensione». In questa messinscena, complice una molteplicità di voci e prospettive, si scopre quanto il ruolo materno sia variegato e come non possa rimanere confinato a una narrazione favolistica. Qui le madri sono fonte di amore, forza e ispirazione, ma affrontano anche sfide, difficoltà e importanti conflitti. Si apprezza la complessità dell’esperienza umana e si riconoscere la diversità delle storie di vita, che le madri portano con loro. Dunque, la perfezione delle mamme non esiste, sono esseri umani con le loro imperfezioni e anzi hanno un armadio pieno di sorprese. «L’esperienza insegna che ogni iniziativa nasce dall’esigenza di innovare – commenta Santanelli – Il Teatro cerca casa non sfugge a questa regola, e continua con fervore a portare l’arte negli appartamenti privati, conciliando l’“intimità” propria di una casa privata con gli spettacoli teatrali».

Info e prenotazioni: 

081 5782460 o 334 3347090

www.ilteatrocercacasa.it

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights