16 Aprile 2024

Dal 4 al 6 aprile alla Mostra d’Oltremare (Padiglione 6). Evento organizzato con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli

Una vetrina d’eccellenza per la stampa digitale: tutto pronto a Napoli per la seconda edizione della “Med Exhibit Print”, la fiera mediterranea della “visual communication”, che si accinge ad aprire i battenti – dal 4 al 6 aprile 2024 – nella suggestiva cornice della Mostra d’Oltremare (Padiglione n.6). Dopo l’enorme successo della prima edizione (quasi 10mila visitatori, oltre 3.500 aziende partecipanti e ben dieci istituti scolastici coinvolti), torna dunque, nel capoluogo campano, la mostra dedicata al mondo delle arti grafiche. Un chiaro esempio di “network virtuoso”, in grado di aggregare le migliori aziende del comparto: dalla stampa al taglio ai processi di allestimento, dal dopo stampa alla gadgettistica personalizzata ed ai classici materiali di consumo, spaziando tra il cucito industriale, la comunicazione visiva e la personalizzazione a 360°. Un’occasione unica, insomma, per favorire le sinergie d’impresa e promuovere le novità del momento facendo provare, dal vivo, prodotti e attrezzature volti a migliorare la qualità del lavoro. Quest’anno la kermesse, organizzata da Event’s Way – Eventi & Comunicazione, con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli, avrà uno sponsor d’eccezione: il colosso Agfa che ha scelto di puntare proprio sulla Med Exhibit Print per allargare i propri orizzonti nel Sud Italia. La fiera di Fuorigrotta, di cui direttore è Massimo Solimene, è diventata rapidamente uno dei punti di riferimento per tutti gli operatori del settore delle arti grafiche, dando lustro e visibilità alle realtà campane e meridionali in generale, fino a portare alcuni tra i principali marchi nazionali ed internazionali ad esporre nella “vetrina partenopea”.

Per le foto: clicca sulla gallery

L’edizione 2024 della Med si annuncia, in ogni caso, col botto “essendo riuscita a coinvolgere molti più espositori rispetto all’appuntamento di un anno fa; il che, anche in previsione di un nutrito aumento del numero dei visitatori (l’ingresso, anche quest’anno, sarà gratuito), ha comportato l’ulteriore estensione degli spazi di un’esposizione che guarda molto lontano”

commenta Francesco Sorbino amministratore di Event’s Way. Il prossimo step, infatti, “sarà l’internalizzazione della fiera che, a partire dal 2025, diventerà itenerante facendo tappa a Bari” conclude.

“Med Exhibit Print 2024”: torna a Napoli la prima fiera del Sud dedicata alla stampa digitale ed alle arti grafiche

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights