22 Aprile 2024

Il Teatro Mercadante accoglie, giovedì 7 marzo (inizio alle ore 20.30), il concerto dell’Orchestra del Mozarteum di Salisburgo, diretta per l’occasione dal Maestro Luigi Piovano. Una serata evento programmata nell’ambito della stagione musicale dell’Associazione Alessandro Scarlatti presieduta da Oreste De Divitiis e realizzata in collaborazione con il Teatro di Napoli – Teatro Nazionale diretto da Roberto Andò.  “Un concerto molto atteso e di grande valore culturale – sottolinea Tommaso Rossi, direttore artistico della Scarlatti – che riporta a Napoli, dopo ben 52 anni di assenza, una delle compagini più prestigiose ed acclamate del panorama musicale internazionale e sicuramente unica, tra esse, per eleganza, freschezza di esecuzione nonché per originalità di suono e di stile”.

L’ultima esibizione a Napoli del Mozarteumorchester Salzburg risale, infatti, al primo maggio del 1972 quando, diretta dal grande Leopold Hager e con Justus Franz solista al pianoforte,  si esibì proprio per l’Associazione Alessandro Scarlatti al Conservatorio di San Pietro a Majella,  con un programma interamente dedicato a Mozart che comprendeva del genio salisburghese le sinfonie K 201 e K 504 (Praga) nonché il Concerto K 466.

Ulteriore elemento di grande prestigio per la più autorevole orchestra sinfonica del land salisburghese, è dato dalle sue origini che si fanno risalire alla “Società musicale della Cattedrale e del Mozarteum”, fondata nel 1841 a Salisburgo con il sostegno di Konstanze, la vedova di Mozart, e dei loro due figli Carl Thomas e Franz Xaver Wolfgang.

Prima formazione, dopo i Wiener Philharmoniker, a ricevere nel 2016 la “Medaglia d’oro Mozart”, l’Orchestra si è imposta in tutto il mondo con i suoi 90 strumentisti grazie alle sue interpretazioni di Mozart e del più ampio repertorio classico viennese sotto il magistero di personalità quali Leopold Hager, Hans Graf, Hubert Soudant, Ivor Bolton e Riccardo Minasi. Ospite regolare delle matinée del Festival di Salisburgo da quasi un secolo, prende parte ogni anno anche alla Settimana Mozartiana. Sotto la guida di Luigi Piovano, violoncellista fra i più amati della sua generazione e prima parte dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 1996, eseguirà a Napoli musiche di Dmitri Shostakovich (“Concerto n. 1 in mi bemolle maggiore per violoncello e orchestra op. 107” che vedrà nel ruolo da solista lo stesso Maestro Piovano) e di Ludwig van Beethoven del quale si eseguirà la famosissima “Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92”, pagina di portentosa perfezione formale composta da Beethoven nel 1812, che Wagner definì l’«apoteosi della danza» per l’efficacia ritmica e la grande fantasia poetica. 

Biglietti: euro 25 (I settore), euro 18  (II settore), euro 12 (III settore).

Informazioni: www.associazionescarlatti.it

Associazione Alessandro Scarlatti

“CON LA TESTA NELLA MUSICA”

STAGIONE CONCERTISTICA 2023/2024

Napoli – Teatro Sannazaro, Teatro Acacia, Teatro Mercadante

ottobre 2023 / aprile 2024

Giovedì 7 marzo 2024, Teatro Mercadante,  ore 20.30

ORCHESTRA DEL MOZARTEUM DI SALISBURGO

LUIGI PIOVANO, violoncello solista e direttore

programma:

Dmitri Shostakovich, “Concerto n. 1 in mi bemolle maggiore per violoncello e orchestra op. 107”

Ludwig van Beethoven, “Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92”

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights