Site icon

Primarie PD – Maisto, scarsa affluenza, ma quale trionfo

“E’ vero, non si dovrebbe mai dire di non andare a votare, ma considerato che parliamo di uno strumento non regolato per legge e che si presta a confusione e mercanteggiamenti, come non dare ragione a Saviano”.

Lo afferma il presidente del gruppo regionale campano ‘Caldoro Presidente’, Giuseppe Maisto, per il quale “se alle urne s’è presentato meno del 2% dell’elettorato campano non si capisce come si possa parlare di trionfo”. “Poi – aggiunge Maisto –  il fatto che perda Napoli e vinca Salerno è un altro discorso, ma in questo caso parlo da tifoso napoletano scaramantico preoccupato che De Luca possa non portarci proprio bene”. “Il tema vero – conclude Maisto – resta quello degli strumenti di selezione della classe politica dirigente e non mi pare che le primarie, così come combinate e scarsamente partecipate, possano rivelarsi utili”.

Pubblicità
Exit mobile version