18 Aprile 2024
Erika Chiappinelli Tour del week end 3
SABATO 18 MARZO 2023 DALLE ORE 10:30 ALLE 12:30

Il Moiariello, da Foria a Capodimonte: c’è chi scende e c’è chi sale

Andiamo alla scoperta della Salita del Moiariello, la “Posillipo dei poveri”.
La collina che sale verso Capodimonte in passato era occupata da boschi e campagne, masserie e orti.
Del passato agricolo oggi è rimasto ben poco, ne resta traccia nel nome “Moiariello”, che deriva da “moio” o “moggio”, antica unità di misura agraria che corrisponde a un terzo di ettaro.
La salita, dove hanno abitato medici e scienziati, offre spunti panoramici e spunti per raccontare la storia della città.
Partendo dalla Caserma Garibaldi, in via Foria, raggiungeremo Capodimonte, attraverso la salita Montagnola e poi attraverso le rampe Ottavio Morisani. Vedremo, dall’esterno, la Torre del Palasciano, che un tempo fu residenza del fondatore della Croce Rossa, l’Osservatorio Astronomico, voluto da Giuseppe Bonaparte e da Gioacchino Murat durante il decennio francese, e tanti altri edifici storici.
Il fascino dei luoghi del passato ci accompagnerà per tutto il percorso. Al ritorno, scenderemo attraverso i gradini fino a via Foria.
Appuntamento sabato 18 marzo alle ore 10e30 all’esterno della Caserma Garibaldi, in via Foria 90.
Durata del percorso: 2 ore circa
Contributo per il tour: 10 euro a persona
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 16 marzo alle 23 tramite email all’indirizzo erika83e@gmail.com oppure tramite sms o whatsapp al numero 3492949722.
L’itinerario si svolgerà con un minimo di partecipanti, la conferma definitiva verrà data ai prenotati venerdì 17 marzo, in mattinata.
L’itinerario è curato dalla dott.ssa Erika Chiappinelli, guida turistica abilitata della Regione Campania.
Si consiglia di indossare scarpe comode.
POSTI LIMITATI!
link dell’evento: https://fb.me/e/3qXoEJTy1 
 
DOMENICA 19 MARZO 2023 DALLE ORE 10:30 ALLE 12:30

Borgo Santo Strato a Posillipo: c’è chi scende e c’è chi sale

 
Visitiamo il Borgo del Casale a Posillipo e la chiesa di Santo Strato. Lontano dal traffico cittadino, scoprirete che Posillipo non è soltanto mare, ma è anche un luogo dove regna la quiete, lontano dal traffico cittadino.
In passato, infatti, la collina era ricca di piccoli borghi, che restarono isolati dalla città fino al 1643, quando il viceré Ramiro de Guzman, duca di Medina, fece costruire le rampe di Sant’Antonio.
Fulcro del villaggio è la chiesa di Santo Strato, dalla quale partono diverse strade e pedamentine.
 
Appuntamento: domenica 19 marzo alle 10e30 a Posillipo, nei giardinetti di fronte al ristorante Rosiello, all’incrocio tra via Posillipo e via Boccaccio.
La visita guidata si svolgerà con un minimo e un massimo di partecipanti, la conferma del tour verrà comunicata tramite messaggio WhatsApp ai prenotati il giorno che precede il tour, in mattinata.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 17 marzo alle ore 23:
inviare una mail a erika83e@gmail.com o contattare telefonicamente (anche sms o whatsapp) il numero 3492949722
Fornire cognome e recapito telefonico
Durata della visita: due ore circa
Contributo richiesto per la visita guidata: 10 euro a persona
POSTI LIMITATI
L’itinerario è a cura di Erika Chiappinelli, guida autorizzata della Regione Campania
link dell’evento: https://fb.me/e/3lxXychhB
 
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights