Premio “Fotografia per la Musica” a Guido Harari

domenica 6 aprile 2014

Casa della Musica c/o Teatro Palapartenope

Via Barbagallo, 115 – Fuorigrotta | Napoli

  “La sua è davvero una fotografia da kamikaze” (Laurie Anderson). Harari è uno degli autori più significativi nel campo del ritratto fotografico a tutto campo. Ha firmato numerose copertine di dischi ed è stato fotografo ufficiale di molti grandi miti, tanto stimato da essere ritenuto “un artista, oltre che un fotografo” (Kate Bush). I più grandi del palcoscenico musicale italiano e internazionale lo hanno scelto per collaborazioni ormai rimaste nella storia della musica. “So che le sue saranno immagini musicali, piene di poesia e di sentimento. Le cose che Guido cattura nei suoi ritratti […] vengono generalmente ignorate da altri” (Lou Reed). Ventennale il legame con Fabrizio De Andrè, di cui è stato fotografo personale. Nel 2011 ha fondato ad Alba la “Wall of Sound Gallery”, la prima galleria fotografica in Italia interamente dedicata alla musica.

Il maestro Guido Harari riceverà il Premio DiscoDays “Fotografia per la Musica” ed incontrerà il pubblico presente per assistere alla premiazione, raccontando eventi e svelando aneddoti meravigliosamente ed indissolubilmente legati alle persone ed alle storie impresse nei suoi scatti. L’incontro sarà moderato da Federico Vacalebre.

L’appuntamento è a DiscoDays, domenica 6 aprile alle ore 18.00 presso l’ormai storica location: Casa della Musica c/o il Teatro Palapartenope in via Barbagallo,115 a Napoli.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights