Fisco, la burocrazia costa ogni anno più di 46 miliardi di euro a imprese e professionisti

Il 14 dicembre a Roma manifestazione dei commercialisti italiani che annunceranno il primo sciopero

La burocrazia costa ogni anno a imprese e professionisti 46 miliardi e 464 milioni di euro, pari a due manovre finanziarie. I commercialisti si sono trovati in questi anni a confrontarsi con un ambiente sempre più ostile a causa della mancanza di tutele legali e dell’aumento della concorrenza da parte dei soggetti più disparati.

Puntano a fornire gli stessi servizi “abusivi” senza titoli, con percorsi formativi inadeguati, che non hanno mai sostenuto l’esame di Stato e privi di norme deontologiche. Al pari delle società di consulenza che hanno visto estendere il loro raggio di azione alle attività più diverse.

Leggi il seguito

Commercialisti, l’eccesso di burocrazia fiscale fa sprofondare Italia

E’ la denuncia dei sindacati che hanno promosso la manifestazione del 14 dicembre a Roma annunciando il primo sciopero della categoria

Leggi il seguito

Moretta: commercialisti punto di riferimento sul territorio

Presentato all’Odcec di Napoli il bilancio sociale 2013-2015

NAPOLI – “Il bilancio sociale è un grande segnale di trasparenza e di volontà di comunicare quanto fatto dall’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli negli ultimi anni. Ci siamo posti come punto di riferimento sul territorio, raccogliendo e vincendo molte sfide. Ma c’è ancora tanto da fare: nel 2017 spingeremo sul tema dell’aggregazione dei professionisti sugli studi professionali e sui voucher per la formazione ed i tirocini dei giovani. È importante perché il settore sta andando verso la specializzazione ed occorre preparare gli iscritti per competere in un mercato sempre più globale. Oggi il commercialista deve essere promotore di un’innovazione”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli, presentando il bilancio sociale 2013-2015 dell’ordine partenopeo nel corso del convegno “Il bilancio sociale: per una crescita responsabile e sostenibile”.

Leggi il seguito

Il piatto che non c’era…adesso c’è

A cura di Brunella Cimadomo C’è un’energia che lega, naturalmente, i due territori che chiudono, a Ovest e ad Est, la città di Napoli. Un’energia che non è solo quella che deriva dalla forza del sottosuolo, (terra vulcanica, Pozzuoli. Terra vulcanica, Pompei), ma anche quella di quanti fanno della straordinaria ricchezza delle produzioni agricole che solo i suoli vulcanici sono in grado di garantire, piatti capaci di trasferire al palato, la forza del territorio.

(altro…)

Leggi il seguito

Il piatto che non c’era…adesso c’è

A cura di Brunella Cimadomo C’è un’energia che lega, naturalmente, i due territori che chiudono, a Ovest e ad Est, la città di Napoli. Un’energia che non è solo quella che deriva dalla forza del sottosuolo, (terra vulcanica, Pozzuoli. Terra vulcanica, Pompei), ma anche quella di quanti fanno della straordinaria ricchezza delle produzioni agricole che solo i suoli vulcanici sono in grado di garantire, piatti capaci di trasferire al palato, la forza del territorio.

(altro…)

Leggi il seguito

Musica e vino alla corte dei Borbone, prosegue la rassegna “Le Passioni di Carlo”

Domani al Museo e Real Bosco di Capodimonte La villa barocca Ensemble in “Chaconne!”

Proseguono gli appuntamenti della rassegna musicale “Le Passioni di Carlo”, manifestazione realizzata e promossa da Ravello Creative Lab, Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Napoli e dalla Regione Campania nell’ambito del cartellone del “Natale a Napoli”. Una rassegna di otto concerti in quattro straordinari luoghi d’arte legati alla figura di Carlo di Borbone: il Teatro di Corte di Palazzo Reale, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, costruito per ospitare la collezione Farnese ereditata dalla madre; il Museo Archeologico Nazionale che non solo espone alcuni pezzi della collezione Farnese, ma anche la collezione Borbonica proveniente dagli scavi di Pompei e l’Accademia di Belle Arti, che fu la prima istituzione napoletana tutelata dallo Stato per l’educazione alle arti figurative. (altro…)

Leggi il seguito

L’Oriente Pompeiano di Paolo Gramaglia

A cura di Brunella Cimadomo Si parte col Suscio. Lo leggi in carta e ti chiedi subito se sia un errore di stampa. No, è proprio così. Il benvenuto dello chef ad un elaboratissimo menù autunnale. “Il sushi napoletano”, dichiara Paolo Gramaglia. Per noi che eravamo abituati al discorso del recupero dei pani dell’antica Pompei, il menù del President, è una sorpresa.

(altro…)

Leggi il seguito

“nuova legge elettorale con Renzi-Bis”

“Per varare una nuova legge elettorale prima di andare al voto, cosi’ come ci chiede il Capo dello Stato, e’ necessario avere un governo. Ovviamente, e’ prerogativa del presidente Mattarella sviluppare la sua ricerca in tutte le direzioni per l’individuazione del nuovo presidente del Consiglio incaricato, ma ci permettiamo di chiedere a Matteo Renzi, che sappiamo aver manifestato la sua totale contrarieta’, di fare un ulteriore sacrificio per il bene del Paese e dare la disponibilita’ ad un governo Renzi-bis, con il piu’ ampio consenso politico-parlamentare, per approvare subito la legge elettorale e andare rapidamente al voto”. E’ quanto scrivono in una nota congiunta il segretario dei Moderati, on. Giacomo Antonio Portas, e il capogruppo alla Camera on. Nello Formisano.

Leggi il seguito

Campania/Turismo – Sold out per il Ponte Immacolata

Campania, trend molto positivi per l’occupazione di camere durante il Ponte dell’Immacolata. Se le prenotazioni saranno confermate in queste ore si dovrebbe registrare il “tutto esaurito” nei Bed and breakfast e case vacanze di Napoli, Salerno, area Sorrentina e Costiera Amalfitana. (altro…)

Leggi il seguito

Campania/Turismo – Sold out per il Ponte Immacolata

Campania, trend molto positivi per l’occupazione di camere durante il Ponte dell’Immacolata. Se le prenotazioni saranno confermate in queste ore si dovrebbe registrare il “tutto esaurito” nei Bed and breakfast e case vacanze di Napoli, Salerno, area Sorrentina e Costiera Amalfitana. (altro…)

Leggi il seguito