#Terremoto in Italia Amatrice, Accumuli (Rieti) rase al suolo

 


Leggi il seguito

Sorrento Incontra…  Domenica 28 e Mercoledì 31 agosto Chiostro di San Francesco ore 21

“Napoli incanta al Chiostro”
 Domenica 28 agosto la cornice suggestiva del chiostro di San Francesco ospiterà il primo appuntamento della prima edizione di Napoli incanta al Chiostro, una nuova rassegna musicale estiva, organizzata e promossa
dall’assessorato agli Eventi del Comune di Sorrento.  Due le serate in calendario, con inizio alle ore 21, che vedranno protagonista assoluta la Musica napoletana che incontra la musica d’autore e nuove forme di espressione.

La prima serata dal titolo Nuovi Suoni Linguaggi e Tradizioni vedrà protagonisti il rapper napoletano Lucariello (… Nuje vulimme ‘na speranza colonna sonora di Gomorra, cantata con NTO’ è diventata una hit mondiale) il bassista Diego Imparato e il cantante Antonio Murro, al pianoforte Mario Nappi, alla batteria Claudio Romano.
Mercoledì 31, sempre alle 21, la seconda serata vedrà in scena uno spettacolo nuovo e innovativo dal titolo Colt Spari di Cultura Targati Na nel quale saranno protagonisti assoluti il giovane emergente Andrea
Sannino, il duo Principe e Socio M e il cantautore Antonio Spenillo, accompagnati da Pippo Seno alle chitarre, Michele Maione alle percussioni e Mauro Spenillo al piano e alla fisarmonica.
Due spettacoli nuovi, originali, magicamente sospesi tra la canzone napoletana e la passione per la canzone d’autore. Un incontro in musica tutto da inventare, che sperimenterà una combinazione sonora tra gli artisti sul palco. Le due serate, a ingresso libero fino a esaurimento posti, saranno condotte da Nino Lauro e riprese da Eduardo canale 653 del digitale terrestre.

Leggi il seguito

Terremoto, dalla Cassa ragionieri in arrivo sussidi straordinari per gli iscritti

Ci sarà anche la sospensione del pagamento dei contributi previdenziali fino al 31 dicembre 2016

ROMA – “Nel prossimo consiglio di amministrazione della Cassa nazionale di Previdenza dei Ragionieri saranno vagliate una serie di misure volte a sostenere i nostri iscritti in difficoltà a causa del terremoto che ha colpito il centro dell’Italia”. Lo rende noto Luigi Pagliuca, presidente dell’istituto pensionistico dei ragionieri.
“Dopo che il Cda avrà deliberato, gli associati che hanno subito danni in uno dei comuni colpiti dal sisma, potranno inoltrare una domanda per la concessione di un sussidio straordinario così come previsto dal nostro regolamento per i trattamenti assistenziali nei casi di eventi eccezionali che abbiano avuto rilevante incidenza sul bilancio familiare e sullo svolgimento dell’attività professionale. Verrà sospeso anche il pagamento dei contributi previdenziali – ha spiegato il numero uno della Cassa ragionieri – con le scadenze fino al 31 dicembre 2016”.
Pagliuca esprime a chi è stato colpito dai tragici eventi la solidarietà e la vicinanza del consiglio di amministrazione, attraverso i vicepresidenti degli Ordini e i delegati presenti sul territorio.

Leggi il seguito

Tragedia Palinuro. Verdi. Quanti morti servono ancora prima di regolamentare le immersioni?

 Fermare il business incontrollato delle immersioni ricreative.

Leggi il seguito

Latina, assessori incontrano operatrici dei tre asili nido comunali

Le Assessore ai Servizi Sociali e alla Trasparenza e Legalità, Patrizia Ciccarelli e Paola Briganti, hanno ricevuto questa mattina in Comune una delegazione di operatrici degli asili nido di Via Budapest, Via Gran Sasso d’Italia e Via Aniene per affrontare le criticità relative alla procedura di affidamento della gestione delle tre strutture comunali.
Le Assessore hanno rappresentato alle lavoratrici l’operato della Giunta sulla questione in oggetto, sottolineando che la procedura è stata avviata in data 14 giugno, quindi ben prima dell’insediamento della nuova Amministrazione che non ha potuto pertanto dettare alcun indirizzo politico né di programmazione e che comunque ha interpellato la dirigente del Servizio per avere chiarimenti sulle misure da adottare al fine di evitare eventuali contenziosi. «Il bando – spiega l’Assessora Ciccarelli – risente di scelte che di fatto penalizzano il servizio e gli operatori e sulle quali non è stato possibile alcun intervento migliorativo visto lo stato di avanzamento della pratica e i tempi contingentati. La priorità, condivisa con le operatrici presenti all’incontro, è quella di assicurare a questo punto la ripresa del servizio per il 1° settembre e il mantenimento dei livelli occupazionali, fermo restando che sarà cura dell’Amministrazione richiedere parere all’Anac sullo svolgimento dell’iter, così da sgomberare il campo da qualsiasi dubbio sulla correttezza dello stesso».
L’impegno dell’Amministrazione sarà di verificare con la massima attenzione la qualità del servizio erogato e garantire per il prossimo anno una programmazione che tenga conto della necessità di implementare il servizio, pianificandone una durata almeno biennale.

Leggi il seguito

Ambiente, M5S Campania: Agosto disastroso causa roghi

 

“Colonne di fumo si alzano con grande tempismo non appena comincia a fare buio nella cinta del Vesuviano tra i comuni di Terzigno e San Giuseppe Vesuviano ma segnalazioni ci sono giunte anche dal casertano e in particolare nella zona circostante il comune di Castel Volturno e alle porte di  Napoli”.

Leggi il seguito

Continua il “Classico Contemporaneo” con Semenzella

ESTATE A NAPOLI 2016
CLASSICO CONTEMPORANEO
III edizioneSEMENZELLA (SCENA)
direzione artistica
Gianmarco Cesario e Mirko Di Martino
organizzazione: Teatro dell’Osso
in collaborazione con
Aries Teatro ed Eventi
Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore  Napoli
mercoledì 24 agosto 2016 ore 21:30
SEMENZELLA
uno spettacolo di Sandro Dionisio ispirato a “Le Baccanti” di  Euripide (altro…)

Leggi il seguito

Napoli; protesta gestori sale gioco

Verdi. Ascoltare le richieste ma per combattere ludopatia bisogna essere irremovibili con sale bingo e sale slot. Cambiamenti solo per le scommesse sportive

“Comprendiamo le proteste dei gestori delle sale gioco e siamo consapevoli che l’ordinanza che regola gli orari di apertura e chiusura, approvata dal Consiglio comunale di Napoli lo scorso anno ed entrata in vigore in questi giorni, possa essere migliorata, ma siamo fermi nel chiedere massima trasparenza e una drastica riduzione degli orari e degli accessi per evitare che sempre più persone si rovinino la vita”.

(altro…)

Leggi il seguito

Ventotene, Matera(FI-PPE):”servono risposte concrete a UE”

PPE“Ci sono temi assolutamente stringenti come quelli dell’immigrazione, della sicurezza e del rilancio dell’Unione Europea che, soprattutto dopo l’uscita della Gran Bretagna, attendono risposte pronte e concrete.
E c’è il tema del Patto di Stabilità che ci riguarda da vicino e che mi auguro non sia barattato a caro prezzo. Sia chiaro che dal vertice di Ventotene non mi aspetto miracoli.
Auspico solo che la montagna non partorisca un topolino o, peggio, che il tutto non si risolva in una inutile passerella mediatica”.

Leggi il seguito

Legge di stabilità, il pensiero di Formisano (Moderati)

“La legge di Stabilita’ va incentrata su pochi pilastri intorno ai quali costruire l’intera manovra economica. Pero’, puntare su una politica dell’offerta, incentivando gli investimenti e’ un grave errore. Non perche’ un aumento degli investimenti non sia un fatto positivo, ma perche’ il problema centrale della economia italiana e’ la caduta dei consumi. Incentivare gli investimenti, in questa fase, e’ inutile, in quanto nessun imprenditore aumenta la produzione se sa che la domanda e’ ferma, o addirittura in declino”.

(altro…)

Leggi il seguito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: