L’affittopoli romana che impensierisce il Pd

a cura di Elia Fiorillo

In tempo di primarie anche uno spiffero può dare problemi.Immaginarsi un tsunami politico in piena regola. L’ex prefetto di Milano e attuale commissario prefettizio romano, Francesco PaoloTronca, ha dato una bella spallata agli equilibri instabili di una politica politicante.

Ha sollevato il coperchio di una pentola sempre in pressione, ma che di risultati elettorali pare ne porti:l’amministrazione del patrimonio immobiliare di Roma capitale.Case nel cuore della città occupate o affittate a pochi euro almese, pigioni di un’intera vita non pagate, sedi storiche dipartiti e associazioni con affitti ridicoli, nonché con cronachemorosità. Insomma, una brutta storia dove il Comune di Roma, tra i più indebitati d’Italia, proprietario di oltre 43 mila appartamenti ci rimette ogni anno più di 100 milioni di euro. L’ex sindaco Marino aveva ipotizzato di vendere un po’ di case all’asta per recuperare circa 247 milioni di euro, ma l’operazione non portò i frutti sperati. (altro…)

Leggi il seguito

AMA, Comune di Roma; al via trattativa Marino – Sindacati

Il primo cittadino della capitale Ignazio Marino è in Campidoglio alla presenza delle sigle sindacati per discutere della vertenza Ama. A coadiuvarlo anche l’assessore all’Ambiente Estella Marino. I sindacati sono in agitazione a causa della delibera sull’affidamento del servizio alla municipalizzata che, in base all’esito di un monitoraggio, potrebbe aprire ai privati lo spazzamento in una o più parti della città

Leggi il seguito