19 Maggio 2024

“Spring in Castellammare” parte l’evento targato Coldiretti Campania che per tre giorni tingerà di giallo il lungomare della cittadina stabiese. In programma tanti eventi rivolti a tutte le fasce d’età. Divertimento assicurato con le attività dell’Agriasilo e della fattoria didattica. Sapori indimenticabili con i prodotti delle aziende del mercato di “Campagna Amica” ed ancora tanto street food per accontentare ogni palato. Si inizia domani (giovedì 25 aprile 2024) per proseguire fino a sabato. Alle ore 13, è prevista l’inaugurazione ufficiale alla presenza dei membri della commissione straordinaria del Comune.

Il programma prevede laboratori didattici e focus sui prodotti agroalimentari a chilometro zero pronti a catturare l’attenzione di appassionati e curiosi di tutte le età, come già è avvenuto a dicembre a Napoli in piazza Municipio. “Dopo il grande successo del Villaggio ospitato nel capoluogo partenopeo lo scorso dicembre, è arrivato il momento di portare alcune delle principali attrazioni anche in altri posti della meravigliosa provincia napoletana. Tanti prodotti arrivano proprio dall’area compresa fra Castellammare di Stabia e Sorrento, da sempre attrattori turistici sia per la bellezza dei luoghi che per la bontà delle eccellenze agroalimentari” commentano il direttore di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda e il presidente di Coldiretti Napoli Valentina Stinga.

I più piccoli saranno accolti dall’Agriasilo e dalla fattoria didattica con tanti animali. Saranno coinvolti in numerose attività per conoscere il valore della terra e della biodiversità oltre ad assaporare il miglior cibo “made in Campania”.

Un evento ideato per valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti in vetrina lungomare stabiese. L’iniziativa è promossa da Coldiretti Campania in sinergia con l’Associazione Allevatori Campania e Molise e il Comune di Castellammare di Stabia. Ruolo importante anche quello ricoperto dalla Fondazione Monti Lattari Onlus dell’avvocato Mariella Verdoliva, in prima linea quando si deve valorizzare la tutela del territorio, dell’ambiente e delle sue tipicità. Prossimo appuntamento in calendario a Sorrento nei giorni che vanno dal 3 al 5 maggio.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights