EDICOLAFiori. Beppe Grillo e i “vaffa silenziosi” agli ortodossi

a cura di Elia Fiorillo
Dai “vaffa” collettivi di dieci anni fa a Bologna a quelli individuali, e silenziosi, di questi giorni. Beppe Grillo ultimamente di “ma… vaffan” ne ha pronunciati parecchi, inconfessabili però. Con un po’ di fantasia, ma mica tanta, li si possono immaginare, compresa la rabbia del “garante” di non poterli esternare “urbi et orbi”.

 

 

 

Leggi il seguito

EdicolaFiori – Luigi Di Maio, ovvero “Giggino a’ putenza”

A cura di Elia Fiorillo
Luigi Di Maio, ovvero “Giggino a’ putenza”
C’era una volta a Napoli “Giggino ‘a purpetta”, ovvero Luigi Cesaro ex presidente della provincia. Poi arrivò “Giggino a’ manetta”, Luigi De Magistris attuale sindaco. E, in fine, proprio in questi giorni si parla di “Giggino a’ putenza”, destinato a diventare “Giggino o’ presidente” . Si tratta di Luigi Di Maio vice presidente della Camera,  neo candidato al ruolo di presidente del Consiglio dei ministri per i 5Stelle.

 

Leggi il seguito

Aperitivo del cuore a Nola

Iniziativa a cura dell’associazione Ideatorìa a sfondo socio-culturale, oltre che di solidarietà
Sabato 9 settembre dalle ore 18:30 a Palazzo Nemo Eventi, Nola

 

 

Aperitivo / Iniziativa che fonde solidarietà e promozione socio-culturale, organizzata dall’associazione Ideatorìa, che si terrà sabato 9 settembre dalle ore 18:30 a Palazzo Nemo Eventi, Nola. In apertura, il convegno “Capitalismo finanziario – aspetti economici, giuridici e sociali nel rapporto Banca ed Impresa”, iniziativa che ha lo scopo di creare un momento di accrescimento culturale territoriale su un tema di grande rilevanza: le piccole e medie imprese rappresentano una grande fetta del tessuto socio-economico non solo italiano ma anche e soprattutto locale.

Leggi il seguito

Il rivoluzionario Gentiloni

A cura di Elia Fiorillo
Difronte agli ultimi dati Istat sull’andamento dell’economia del nostro Paese Matteo Renzi gioisce. Si sente lui l’artefice del cambio di segno, dal meno al più, del Pil. “Siamo – afferma – quelli che hanno preso il Paese con il Pil a – 2% ed ora è a + 1,5; un Paese che era in recessione e ora è fuori dalla palude”.

 

 

Leggi il seguito

Elezioni Sicilia prova generale per Politiche 2018

A cura di Elia Fiorillo
Vacanze non proprio di riposo per i leader politici nostrani. Le prossime elezioni siciliane hanno turbato il periodo ferragostano, ponendo loro una serie d’interrogativi di non facile soluzione. Certo, le alleanze locali, tenendo conto fino ad un certo punto delle “logiche” nazionali. Ma, soprattutto, il futuro non così lontano delle elezioni politiche. Perché quella è la tenzone da tener sempre a mente e provare a vincere in tutti i modi possibili. E le Regionali in sicilia diventano, quindi,  la prova generale delle prossime Politiche.

(altro…)

Leggi il seguito

Di Maio (M5S) su migranti: “emergenza c’è, Minniti fuori dal mondo”

“Minniti non ha capito in che paese sta. C’e’ una seria emergenza migranti e deve capire che ci deve dare una mano. Se dice il contrario dice una cosa fuori dal mondo, lui, il Pd e il governo”.
Sono queste le affermazioni di Luigi DI Maio, vicepresidente della Camera ed esponente del M5S al termine dell’incontro con i 27 ambasciatori Ue ha risposto ai giornalisti sull’emergenza migranti a Roma.

Leggi il seguito

M5S; Roma, l’imprevisto e la speranza di cambiamento… e Di Maio?

a cura di Elia Fiorillo
Se non fossero bastate le dimissioni a catena nella Giunta capitolina a crear problemi alla sindaca Raggi e non solo,  è arrivata la notizia delle indagini per abuso d’ufficio e violazioni ambientali da parte della procura di Roma all’assessora all’Ambiente Paola Muraro….

(altro…)

Leggi il seguito

Movimento Cinque Stelle; “Roma o morte”

traffico-roma-colosseo-a cura di Elia Fiorillo
“Roma o morte” fu l’impegno perentorio pronunciato da Giuseppe Garibaldi. E per il mitico Giotto “Roma è la città degli echi, la città delle illusioni, e la città del desiderio.”

Questi due noti aforismi sulla capitale d’Italia possono ben essere utilizzati per comprendere ciò che sta avvenendo all’interno del Movimento Cinque Stelle, e non solo. Ormai per i pentastellati Roma Capitale è un problema vitale, in tutti i sensi. La conquista politica di Roma con la sindaca Virginia Raggi può essere il trampolino di lancio per palazzo Chigi, oppure “la morte” politica di tutto il Movimento. Lo ha capito bene Beppe Grillo che pur avendo fatto un “passo di lato” alla guida del suo “non partito”, quando ha sentito “gli echi” di zuffe tra i suoi grillini provenire dal Campidoglio si è precipitato a Roma per dare il suo pieno sostegno alla neo eletta Raggi. E come poteva fare diversamente? Virginia è per Beppe la prima cittadina della “città del desiderio”, ovvero della città che può cancellare le “illusioni” di potere dei democratici e del suo segretario, nonché presidente del Consiglio…
(altro…)

Leggi il seguito

La partita in panchina di Renzi e Berlusconi

a cura di Elia Fiorillo
Ballottaggi Comunali 2016. A Roma, Milano, Torino e Bologna i leader restano a bordo campo

Uno, Silvio Berlusconi, sarà operato al cuore per la sostituzione di una valvola aortica. L’altro, Matteo Renzi, sta benissimo ma non parteciperà a sostenere i candidati del suo Pd  nelle prossime tenzoni prima dei ballottaggi finali delle Comunali. Insomma, entrambi “fuori gioco”: l’ex Cav. per impedimento fisico; il presidente del Consiglio per evitare la personalizzazione del voto.  La loro esclusione, comunque, in qualche modo influenzerà il risultato finale degli scontri all’ultimo voto.

(altro…)

Leggi il seguito