Napoli, Emma Bonino incontra i protagonisti del cambiamento

Emma Bonino – Rappresentanti di associazioni e attori del Terzo Settore cittadino si confrontano con la leader di +Europa.
Con lei Giuseppe Scognamiglio, candidato +Europa, Paolo Siani e Marco Rossi Doria, candidati del PD.
Sabato 17 febbraio ore 11.30 ipogei basilica Madre del Buonconsiglio – via Capodimonte, 13 – Napoli

 

 

 

Leggi il seguito

Formisano: “lavorare a grande alleanza democratica e popolare” #politiche2018

#politiche2018 – “Esaurito il tourbillon delle candidature, è necessario che i più avveduti comincino a pensare a quello che sarà lo scenario dal 5 marzo in poi”.
 Ad affermarlo, è Nello Formisano, deputato di Articolo1-Mpd ed esponente di Leu, il quale aggiunge:

“Nessuna delle forze in campo sembra in grado di essere autosufficiente con la conseguente difficoltà di procedere alla formazione del nuovo esecutivo. Fortunatamente la saggezza del Presidente della Repubblica ha fatto sì che restasse in carica un governo operativo”. “Proprio alla luce di questa difficoltà occorre sin da subito mettere in campo iniziative politiche che tendano alla costruzione di una Grande Alleanza Democratica e Popolare che contrasti destre e populismi, che non può prescindere dai risultati elettorali di Pd, Leu e delle forze ambientaliste e della solidarietà, al netto di tutti quelli che pensano alla grande coalizione, come soluzione dei problemi del Paese o che si autoconfinino in una sterile testimonianza parlamentare”, sottolinea Formisano che conclude:

Leggi il seguito

Liste elettorali Il principio della fedeltà al “capo” #politiche2018

a cura di Elia Fiorillo
I giuochi sono fatti. Le liste elettorali una realtà. I giorni febbrili in cui i “capi” cercavano un nome, un volto significativo da inserire in “lista” per attirare consensi – al partito s’intende ma soprattutto a loro stessi – sono alle spalle.  Ora bisogna fare campagna elettorale con tutti i mezzi possibili per vincere, vincere, vincere!
Libri politica
 

Leggi il seguito

Elezioni #Politiche2018. Daniele (Pd): “Assurdo non consultare la base. Tranne poche eccezioni, premiati i fedeli” #NocosìnonvalistediNapoli

#Politiche2018. “Era noto a tutti che non ero interessato a candidarmi a questa competizione elettorale, sia per il rispetto del mandato verso gli elettori sia perché convinto dell’importanza di una funzione di rappresentanza legata al proprio territorio, tanto che non ho chiesto al mio partito la deroga per candidarmi.
Eppure, nel leggere le liste presentate nei collegi di Napoli e della sua area metropolitana, non è possibile non esprimere un certo sconcerto per gli effetti prodotti da questa pessima legge elettorale”.

 

 

Leggi il seguito

Movida violenta, Impegno (Pd): “Non si tratta di scimmiottare Gomorra come ha detto il Questore, ma di veri atti criminali”

Movida violenta – “È diventata una tragica certezza ritrovarsi dopo il weekend a contare le vittime delle violenze della movida napoletana”. Non bisogna sottovalutate nulla. Le stese, ad esempio, non sono opera di ragazzini che scimmiottano gomorra, come ha detto nei giorni scorsi il questore De Iesu, ma di veri criminali.

 

Leggi il seguito

Angelucci – Rosi (PD): Accensione tritovagliatore ennesima bugia del M5S

Con l’accensione del tritovagliatore di Ostia in X municipio viene a galla l’ennesima bugia da campagna elettorale a danno dei cittadini del M5S. Prima delle elezioni dello scorso novembre – dichiarano Mariano Angelucci e Alessandro Rosi rispettivamente vice segretario e responsabile politiche per la sostenibilità PD Roma

Leggi il seguito

Angelucci (PD) Video:” aumento pedaggio A24 una follia da eliminare immediatamente”

La notizia dell’aumento indiscriminato del pedaggio dell’A24 con il nuovo anno, da parte del concessionario dell’autostrada è una follia che va eliminata immediatamente.
Ancora una volta – dichiara Mariano Angelucci vice segretario PD Roma – si colpiscono i territori della periferia Romana che già scontano una grave difficoltà nello spostamento, per la carenza dei mezzi di trasporto pubblici, che peggiora sempre di più.

 

 

Leggi il seguito

Angelucci (PD): caos rifiuti a Roma frutto di due anni di gestione scellerata del M5S

Un natale così i cittadini Romani non l’hanno mai passato – dichiara Mariano Angelucci vice segretario PD Roma – con una Città invasa dai rifiuti in strada in tutte le zone, in particolare Ostia, Acilia e le zone più periferiche.

Tutto questo nel totale immobilismo della giunta Raggi e nel silenzio dei vertici nazionali. Da Grillo a Di Maio, da Lombardi a Taverna a Di Battista nessuno parla più di Roma e del disastro che stanno perpetrando. Forse sono tutti in vacanza mentre i Romani passano le feste nel sudiciume più totale, con cassonetti e spazzatura date alle fiamme. L’amministrazione pentastellata sta togliendo la dignità a questa città.

Leggi il seguito

Angelucci – Gasparutto (PD) Tor Bella Monaca – largo Brambilla: il M5S restituisca ai cittadini la dignità di vivere

Questa pomeriggio siamo andati, dopo decine di segnalazioni inascoltate dall’amministrazione comunale e municipale – dichiarano in una nota Mariano Angelucci e Gianfranco Gasparutto rispettivamente vice segretario PD Roma e consigliere PD VI municipio – a trovare i cittadini, ormai disperati, proprietari della case in largo Brambilla a Tor Bella Monaca che da mesi sono sprovviste dell’illuminazione pubblica dopo un guasto mai riparato. Una situazione indecente, irrisolta, nonostante le segnalazioni e che sta rendendo difficile la vita delle persone, alcune affette da disabilità, che non possono stare in sicurezza nelle ore notturne quando rientrano a casa. Abbiamo avuto modo di constatare oltre questo le numerose mancanze di questa amministrazione. La piazza pubblica ancora incompleta, i lavori del centro per l’autismo fermi, il parco pubblico con illuminazione spenta oggetto giornaliero di vandalismi, cumuli di rifiuti. Tutto questo nel totale silenzio del comune e del municipio. Il Partito Democratico è al fianco di questi cittadini che hanno comprato la propria casa con grandi sacrifici e faremo tutto il possibile per restituire loro la dignità.

Leggi il seguito