Sabato 18 maggio “Alla scoperta del Cammino di San Francesco Caracciolo” arriva a Mignano Monte Lungo e ricorda la figura di Ettore Fieramosca.

La manifestazione che mette in rete le eccellenze e le tradizioni di sei comuni del Casertano, tra religiosità e beni culturali, agroalimentari e paesaggistici, per un turismo sostenibile, fa tappa in questa località, che si trova sulla direttrice dell’ultimo viaggio del santo patrono dei cuochi, per dare vita a un’immersione nel tempo del condottiero, conte di Mignano Monte Lungo, che guidò la disfida di Barletta.

Il castello di Fieramosca è al centro di questo viaggio sul finire del Medioevo.

Il programma parte alle 17, con il corteo storico che, da porta Fratte, raggiungerà piazza Croce, al suono delle trombe e dei tamburi degli Sbandieratori dei Casali di Minturno. Al castello la rievocazione della “Pace di Mignano”, a cura del Circolo culturale Porta Fratte, le rivisitazioni storico teatrali della Compagnia della Rosa e della Spada, i racconti dei Falconieri sui rapaci e il volo di falchi, gufi e barbagianni, con la partecipazione degli artisti di strada i Giullari in equilibrismi aerei, giocoleria e mangiafuoco. Due locande medievali offriranno pietanze tipiche, come i “Turcinelli campani”.

Gran finale con un torneo tra le undici contrade – AnnoliseArianiAriellaCampozilloneCaspoliMarsecaniMoscusoPugliaronePorta FratteSan Francesco e Vago Romano – che si contenderanno “lo Palio de Miniano”, con le sfide del tiro alla fune e del tiro con l’arco.

Le porte del castello di Ettore Fieramosca saranno aperte al pubblico dalle 16 alle 24.

Alla scoperta dei luoghi del Cammino di San Francesco Caracciolo è un intervento cofinanziato dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

Per informazioni http://www.camminodisanfrancesco.com/


Alla scoperta dei luoghi del Cammino di San Francesco Caracciolo

Mignano Monte Lungo, castello di Ettore Fieramosca – sabato 18 maggio 2024

programma

ore 16:00   apertura e visita del castello – accampamento della Compagnia della Rosa e della Spada con prove di scherma storica aperte al pubblico – falconeria con l’esposizione dei rapaci e una breve didattica sulla storia e la biologia degli stessi

ore 17:00   partenza del corteo storico da porta Fratte

ore 17:45   arrivo al castello – le contrade si dispongono per la sfida

ore 18:00   rappresentazione della Pace di Mignano, a cura del Circolo culturale Porta Fratte” “Ettore Fieramosca”. Le contrade si dispongono per la sfida.

ore 18.30   spettacolo di rapaci diurni – la Locanda di Ettore Fieramosca – mercatini

ore 19.30   sfida delle contrade, primo gioco: tiro alla fune

ore 20:00   spettacolo de li Sbandieratori dei Casali di Minturno

ore 20:30   simulazione di combattimento, a cura de la Compagnia della Rosa e della Spada

ore 21.00   sfida delle contrade, secondo gioco: tiro con l’arco

ore 21:30   spettacolo de i Giullari – Teatro di Strada: giocoleria, fuoco, equilibrismi aerei e no, serpenti, accompagnato da un caratteristico carro medievale

ore 22:30   proclamazione della contrada vincitrice de lo Palio de Miniano

ore 22:45   spettacolo di chiusura de li Sbandieratori dei Casali di Minturno

ore 23:15   chiusura della festa con lo spettacolo dei predatori notturni: civette gufi e barbagianni, trasformeranno la serata in una favola con voli incantevoli e silenziosi

ore 24:00   chiusura del castello

indicazioni stradali

Il castello di Ettore Fieramosca è in corso Umberto I, 9. Uscite consigliate dell’autostrada A1:

·      da nord San Vittore

·      da sud Caianello

parcheggio

·      piazza Martiri, via Francesco e Dino Purcaro

·      piazza Mercato, in prossimità di piazza Martiri

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights