“Condanna per il gesto vigliacco di cui è stato vittima il governatore Stefano Caldoro”. A esprimerla in una nota è il segretario generale della Cisl Campania, Lina Lucci, commentando l’episodio dei manifesti anonimi affissioggi in città contro il presidente della Giunta regionale.
“Occorre fare chiarezza quanto prima, a tutela delle Istituzioni”.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights