16 Aprile 2024
Alla premiazione Coni Napoli per l’anno sportivo 2021 Stella di Bronzo al merito sportivo per il Tennistavolo Acsd Sant’Espedito Napoli 1

Nella splendida cornice della Sala dei Baroni al Maschio Angioino, Il Presidente Paolo Persico ed il Vicepresidente Enrico Carrieri hanno ritirato, per mano del Presidente Regionale Coni Sergio Roncelli, la stella di Bronzo Coni al merito sportivo per l’anno 2021, il prestigioso riconoscimento previsto per le società che si distinguono per i loro meriti sportivi nel corso degli anni, nel caso dell’Acsd Sant’Espedito Napoli targata GG TeamWear, negli ultimi 20 anni e più.

Questo premio arriva a coronamento di una serie di stagioni ad alto livello per la società campana, che negli ultimi anni si è sempre più distinta anche a livello nazionale per le prestazioni dei suoi atleti.

Sono molto orgoglioso di questo premio in qualità di Presidente della società, riconoscimento che ci conferma quanto di buono la società sta facendo da ormai tanti anni. Il Sant’espedito Napoli è da quaranta anni punto di riferimento per il tennistavolo in Campania e negli ultimi dieci anni si è definitivamente consacrata come realtà di livello nazionale, stabilmente nella serie A1 e con un vivaio di giovani nelle serie nazionali e regionali” commenta Paolo Persico, presidente Sant’Espedito.

È stata davvero una grande emozione ricevere questo premio, che ci dà ancora più spinta per raggiungere i nostri obiettivi. Ho voluto subito condividere l’onorificenza con gli atleti, con i tecnici, con gli attuali ed instancabili dirigenti e con i soci fondatori dell’associazione, in questa occasione rappresentati da Pietro Ferrante, che non smetteremo mai di ringraziare per la strada che ci hanno indicato” ha aggiunto il Vicepresidente Enrico Carrieri.

La stella di bronzo rappresenta allo stesso tempo un punto di arrivo e di partenza per la nostra associazione” conclude il coach Davide Guidone, punto di riferimento in palestra e per la squadra di serie A1 “Una grande soddisfazione per i sacrifici svolti in 40 anni di attività, in particolar modo negli ultimi in cui abbiamo raggiunto e confermato la serie a1 ma abbiamo cercato allo stesso tempo di valorizzare il settore giovanile. Questo premio sarà di certo uno stimolo per continuare a migliorarsi e portare avanti sia l’attività a squadre, in cui abbiamo ben tre compagini a livello nazionale, che le attività individuali nelle quali i nostri ragazzi hanno medaglie e titoli sia a livello nazionale che regionale

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità
Verified by MonsterInsights